Links: la webseries che viene da un altro pianeta

La serie fantanoir indie di Joe Pastore sta per giungere alla terza stagione, ma a breve diventerà un film.

LINKS, che tradotto in italiano significa "connessioni", è il nome di una serie di fantascienza (o, meglio, fantanoir) creata per il web. Un prodotto indipendente realizzato a zero budget dal regista Joe Pastore, coadiuvato da alcuni collaboratori e da bravissimi attori che hanno aderito al progetto per passione interpretando i vari personaggi della serie.

Tra gli attori e le attrici di LINKS troviamo Luca Gatta (che è anche doppiatore di Xoom, uno dei personaggi della web serie), Irene Gaglio, Elia Ducci, Caterina Mazzucco, Sara Federico, Cris Rea, Enzo Mazzullo, Stefania Valsecchi, Andrea Villaraggia, Virginia Anelli, Claudio Abbiati, Paolo Bernardi, William Angiuli e molti altri. Lo stesso regista Joe Pastore sarà protagonista di alcuni camei oltre ad essere autore della sceneggiatura e della colonna sonora.

Il plot di LINKS vede come protagonista Chiara, una giovane bibliotecaria, che è entrata in possesso di un oggetto di natura aliena. Il suo compito è quello di custodirlo impedendo che finisca nelle mani sbagliate: in questo verrà aiutata da altri due personaggi particolari, un viaggiatore del tempo di nome Xoom e il dottor Nikolai Vardoz, uno stravagante scienziato, ma presto si troverà ad affrontare forze avverse, provenienti dallo spazio profondo, e pericolose per tutto il pianeta. Nella seconda stagione le cose si complicano, perché sarà a rischio l'universo stesso. Tra un viaggio nel tempo e un altro, i protagonisti incontreranno Dante Alighieri, Hitler, Van Gogh e altri personaggi storici.

LINKS in futuro abbandonerà la serialità per diventare un film indipendente. Le riprese inizieranno nei mesi primaverili del 2016.

Riferimenti web: www.linksthewebseries.com; www.joepastore.com.

Links: la webseries che viene da un altro pianeta
Arthur: la web series interattiva "da morire"
Jared Leto lancia il trailer della sua web series 'Beyond the Horizon'
Privacy Policy