Lindsay Lohan sarà una delle Manson Girls

In uno dei suoi prossimi film, l'attrice americana interpreterà Nancy Pitman, una delle ragazze che fece parte della setta di Charles Manson.

Da bad girl dello showbiz americano, sempre sulle prime pagine dei tabloid, a seguace di Charles Manson: tra i prossimi progetti di Lindsay Lohan ci sarà un ruolo nel film Manson Girls, nel quale vestirà i panni di Nancy Pitman, figlia di una famiglia benestante di Malibu, che divenne una seguace dell'uomo che uccise Sharon Tate.

Nonostante la Pitman facesse parte della diabolica setta di Manson, non fu tra coloro che parteciparono all'efferato omicidio della diva americana - che fu assassinata il 9 agosto del '69 nella sua villa di Beverly Hills - ma quando fu arrestata, divenne un membro della Fratellanza Ariana, una gang criminale carceraria che negli Stati Uniti conta circa 15mila membri tra detenuti e non.

In attesa di vederla nei panni di una delle Manson Girls, Lindsay Lohan sarà nelle sale con alcune nuove pellicole da lei interpretate di recente, tra cui Chapter 27, nel quale affianca un irriconoscibile Jared Leto; la commedia agrodolce Georgia Rule e il thriller Il nome del mio assassino, che uscirà in Italia a luglio e che ha ottenuto ben otto Razzies, tre dei quali sono andati proprio a Lindsay: l'attrice ne ha ottenuto uno per entrambi i personaggi da lei interpretati, e un terzo addirittura per la "peggior coppia sullo schermo".

Lindsay Lohan sarà una delle Manson Girls
Privacy Policy