Limitless

2011, Thriller

Limitless: Bradley Cooper produce la serie tv

La voce di Rocket in Guardiani della Galassia guarda con interesse al piccolo schermo tanto da collaborare all'adattamento del suo hit del 2011.

Un nuovo film di successo diventa una serie tv con la complicità del suo interprete. Bradley Cooper in persona ha deciso di produrre una versione televisiva del suo Limitless per CBS. La star si occuperà della produzione esecutiva dello show, di cui al momento è in preparazione il pilot, insieme ad Alex Kurtzman e Roberto Orci.

Abbie Cornish e Bradley Cooper in una tenera immagine del film Limitless

Limitless, basato sul romanzo di Alan Glynn The Dark Fields, vedeva protagonista uno scrittore in crisi creativa, il quale mette le mani su una droga farmaceutica top secret che migliora le sue prestazioni. L'uomo raggiunge il successo e la fama improvvisi, ma presto scopre che la droga ha una serie di effetti letali, incluso il "trip-switching", fenomeno per cui il mondo intorno a lui e il tempo si muovono con effetto stop-motion. Inoltre un misterioso nemico lo perseguita.

La serie tv ripartirà proprio dalla fine del film, con Brian che decide di usare le proprie abilità per diventare una forza al servizio del bene. E' improbabile che Bradley Cooper torni a impersonare il protagonista anche nella versione televisiva, mentre è confermata la presenza del regista del film Neil Burger alla regia del pilot scritto da Craig Sweeney.

Limitless sarà il primo coinvolgimento di Bradley Cooper con il piccolo schermo dalla fine della sua partecipazione alla serie tv Nip/Tuck.

Limitless: Bradley Cooper produce la serie tv
Privacy Policy