Life on Mars con Dolmen Home Video

Approda in DVD l'acclamata serie poliziesca britannica creata da Matthew Graham, Tony Jordan e Ashley Pharoah.

Dolmen Home Video è orgogliosa di presentare in esclusiva la pluripremiata serie televisiva creata da Matthew Graham, Tony Jordan e Ashley Pharoah, che ha appassionato il pubblico di più di 13 paesi in tutto il mondo: Life on Mars.

Il protagonista è l'affascinante ispettore capo della polizia di Manchester, Sam Tyler. In seguito ad un grave incidente d'auto si ritrova ad essere trasportato misteriosamente indietro nel tempo, più precisamente nel 1973, quattro anni dopo la sua nascita. Sconvolto e confuso da ciò che è successo e che lo circonda, Sam tenta in ogni modo di tornare alla realtà e al "suo" presente, nel 2006, ma sembra non esserci modo. E intanto, insieme ai nuovi compagni del distretto di polizia, tenta di risolvere diversi casi che in qualche modo sono legati al suo futuro. Senza computer, senza cellulari, senza database... per Sam è come essere atterrati su un altro pianeta e deve fare principalmente affidamento al suo istinto per risolvere i casi.

Sarà capace infine di tornare nel 2006? E' diventato pazzo o è una forma di coma, in seguito all'incidente? O davvero per qualche misteriosa ed oscura ragione sta vivendo nel 1973?

"Assolutamente brillante... non ricordo l'ultima volta in cui un poliziesco mi è sembrato così eccitante."
(Jane Simon, Daily Mirror)
"... uno dei più originali polizieschi degli ultimi anni."
(Mike Ward, Daily Star)

"Life on Mars" pare autentico, Simms brillante, e l'intera serie rappresenta un qualcosa per cui vorrete investire parte del vostro tempo per le prossime 12 settimane"
(Caitlin Moran, The Times)
"...straordinario."
(Nigel Andrew, Daily Mail)

"Quando questa straordinaria ed imperdibile serie si concluderà la prossima settimana, come passeremo i nostri lunedì sera?"
(Anna Frame, Daily Express )

LE MUSICHE

La serie si avvale di un'attenta ricostruzione storica del decennio che ha segnato grandi cambiamenti nella cultura inglese e più in generale in tuta la cultura occidentale. Gli abiti, le scenografie e soprattutto le musiche fanno da leit motiv a tutta la serie. Tra i fan di Life On Mars troviamo Paul McCartney che ha concesso senza esitazione il singolo "Live ad Let Die".

L'azzeccatissima tracklist è composta da titoli indimenticabili, tra cui ricordiamo, oltre a Life On Mars di Bowie: Led Zeppelin - Immigrant Song; Blue Oyster Cult - Stairway to the Stars; Lou Reed - I'm So Free; The Who - Baba O'Riley; Deep Purple - Rat Rat Blue - Fireball; Cream - White Room; Wings - Live and Let Die; Willie Lindo & The Charmers' Band - Drum Song; Thin Lizzy - Saga of the Ageing Orphan; Pink Floyd - One of These Days; Sweet - The Ballroom Blitz; Uriah Heep - Gypsy; Free - Wishing Well; Atomic Rooster - Head in the Sky; Hawkwind - Brainstorm; David Bowie - The Jean Genie; Jethro Tull - Cross-Eyed Mary; Hawkwind - Silver Machine; Slade - Gudbuy T' Jane; Rolling Stones - Wild Horses; Status Quo - Good Thinking; Roxy Music - Would You Believe; Nina Simone - I Wish I Knew (How It Would Feel to be Free); Louis Armstrong - What A Wonderful World; The Hollies - I Can't Tell The Bottom From The Top; Peters & Lee - Welcome Home; Roxy Music - Street Life: John Kongos - Tokoloshe Man; T.Rex - Rock On; Free - Little Bit of Love; Faces - Cindy Incidentally; Slade - Coz I Luv You; Mott the Hoople - One of the Boys; Lindisfarne - Meet Me on the Corner; Frankie Miller - I Can't Change It; Audience - I Had a Dream; Elton John - Rocket Man

Life on Mars con Dolmen Home Video

Fonte: Comunicato stampa Dolmen Home Video

Privacy Policy