Leverage - Consulenze illegali

2008 - 2012

Leverage: è giunta l'ultima truffa

La serie della TNT è arrivata al capolinea così come già si sospettava da tempo. Dean Devlin e John Rogers scrivono ai fan per dire addio.

Sono stati cinque anni di truffe ingegnose, dialoghi brillanti, cinque personaggi che da lupi solitari sono diventati una famiglia, una squadra imbattibile che è riuscita a portare giustizia laddove la legge non ha potuto o saputo intervenire, tutto questo e molto altro ancora è la somma di Leverage - Consulenze illegali che al termine della sua quinta stagione dice addio al suo pubblico, con l'episodio The Long Goodbye Job, andato in onda il giorno di Natale sulla TNT. Il fato della serie era ormai già noto, gli indizi di una possibile cancellazione c'erano tutti, e la conferma è arrivata con una lettera aperta ai fan da parte di Dean Devlin e John Rogers, rispettivamente produttore e co-creatore dello show, che aveva già affermato in precedenza che l'episodio in questione era nato come finale di serie.

"Leverage ha emozionato il pubblico con le sue trame intricate, il suo essere 'Davide contro Golia' e con le straordinarie performance delle sue star, Timothy Hutton, Gina Bellman, Christian Kane, Beth Riesgraf e Aldis Hodge. Ma dopo cinque favolosi anni è tempo di dirci addio. Siamo onorati di aver collaborato con la Electric Entertainment, con tutto il cast e la troupe dello show. Non vediamo l'ora di avere ulteriori possibilità di lavorare nuovamente insieme. Vogliamo ringraziare la devozione dei fan, che è stata la forza motrice dietro il successo del serial. The Long Goodbye Job è il nostro addio, vogliamo approfittare dell'occasione per ringraziare la TNT per cinque incredibili stagioni e 77 episodi, il supporto e la collaborazione che abbiamo ricevuto è un'esperienza di cui faremo teosoro per sempre. Tim, Gina, Beth, Christian e Aldis sono il miglior gruppo di attori con i quali abbiamo collaborato, sono diventati nostri amici e faranno sempre parte della nostra famiglia. Grazie a tutti quelli che hanno lavorato allo show, ai miracoli che sono riusciti a compiere ogni giorno. Il vostro sangue e sudore sono in ogni frame della serie e saremo per sempre in debito con voi. Di nuovo grazie a tutti i fan, ci avete sbalordito, via amiamo e vi ringraziamo tutti". La risposta da parte dei fan non si è fatta attendere e sono arrivate decine di migliaia di suppliche per una sesta stagione, ma così come ha sottolineato Rogers, la serie ha avuto il suo arco narrativo e la sua conclusione, per quanto dolce-amara, è arrivata al momento giusto. Ai fedelissimi non resta che aggrapparsi ai cofanetti DVD per lenire il dolore.

Leverage: è giunta l'ultima truffa
Privacy Policy