Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo: Il mare dei mostri

2013, Azione

Leven Rambin: da Hunger Games a Percy Jackson

La bionda interprete sarà la bellicosa figlia di Ares, dio della guerra, in Percy Jackson & the Olympians: The Sea of Monsters

L'interprete di Hunger Games Leven Rambin ha ottenuto il ruolo di Clarisse, figlia del dio della guerra Ares, in Percy Jackson & the Olympians: The Sea of Monsters, sequel del fantasy mitologico Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo: Il ladro di fulmini. Il personaggio di Clarisse è descritto come quello di una perfezionista combattiva e abile in battaglia. Leven Rambin affiancherà vecchie conoscenze come Logan Lerman, Alexandra Daddario, Douglas Smith, Mary Birdsong, Yvette Nicole Brown, Missi Pyle, Nathan Fillion e Anthony Head. Thor Freudenthal, che ha preso il posto di Chris Columbus, dirigerà il sequel in lavorazione da ieri a Vancouver.

La vita di un semidio a New York non è esattamente una cosa semplice, e quella di Percy Jackson in particolare, si è fatta ancora più complicata quando ha scoperto di essere il figlio di Poseidone e deve trascorrere tutte le estati al Campo Mezzosangue, insieme ai suoi simili. Il campo però, è in pericolo, perchè l'Albero Magico che lo protegge dalle invasioni dei mostri è stato avvelenato, e l'unica cosa che può salvarlo è il Vello d'Oro, che Polifemo custodisce su un'isola circondata dal Mare dei Mostri.

A partire dal 1 maggio Leven Rambin sarà nei cinema col campione d'incassi Hunger Games, action fantasy ispirato alla popolare trilogia di Suzanne Collins interpretato da Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson e Liam Hemsworth.

Leven Rambin: da Hunger Games a Percy Jackson
Privacy Policy