Leone d'Oro a Miyazaki

Al genio dell'animazione giapponese il prestigioso premio alla carriera della Mostra del Cinema di Venezia.

I suoi _anime _ sono i più amati, i più sviscerati, i più noti lavori d'animazione nipponica di ogni tempo; egli stesso è una figura ormai degna di venerazione, uno dei grandi maestri del cinema internazionale. Come non condividere quindi la scelta del Cda della Biennale veneziana, che ha accolto la proposta del direttore della Mostra d'Arte cinematografica Marco Müller, assegnando ad Hayao Miyazaki il Leone d'oro alla carriera. L'ultima opera di Miyazaki, Il castello errante di Howl, era passato lo scorso anno a Venezia, senza ricevere premi ma, evidentemente, non senza lasciare un segno.

Il Leone d'oro sarà consegnato all'autore di La città incantata - Spirited Away e di Principessa Mononoke nel corso della 62sima Mostra del Cinema, e più precisamente il giorno 9 settembre, che sarà
dedicato alle proiezioni dei film di Miyazaki ancora inediti in Italia.

Leone d'Oro a Miyazaki

Fonte: Cinematografo

Privacy Policy