Leonardo DiCaprio testimonial della vendita biscotti delle Girl Scout

Dopo aver comprato i biscotti della figlia di Chris Rock e delle sue amiche agli Oscar, DiCaprio è diventato il volto della campagna per la vendita dei dolcetti fatti a mano dalle Girl Scout d'America.

L'88° cerimonia di consegna degli Oscar non resterà nella storia solo perché finalmente Leonardo DiCaprio si è portato a casa la tanto desiderata statuetta, ma anche per il suo impeccabile comportamento quando, a sorpresa, ha comprato i biscotti delle Girl Scout nel bel mezzo dello show.

La gag è stata congegnata dal presentatore Chris Rock che, durante la cerimonia, ha invitato il pubblico VIP a infilare le mani nelle proprie ricche tasche per comprare i biscotti sfornati dalla figlia e dalle sue amichette. Grazie alla complicità di Rock, le ragazzine sono riuscite a incassare ben 65,243 dollari, più altri 20 dollari consegnati sottobanco alla fine della premiazione dal vicepresidente Joe Biden.

Le Girl Scout hanno gradito, in particolar modo, il contributo fornito da DiCaprio, tanto che un gruppo di New York ha creato un poster a sostegno della loro iniziativa che mostra il neo premio Oscar con in mano l'ormai celebre pacco di biscotti.

Be like Leo. Help girls change the world: bit.ly/1OmL0Tp

Pubblicato da Girl Scout Cookies su Lunedì 7 marzo 2016

Il post invita tutti a seguire l'esempio virtuoso di DiCaprio con le seguenti parole: "Leo vuole un Oscar. Leo compra i biscotti delle Girl Scout alla cerimonia. Leo vince un Oscar. Leo è intelligente. Sii come Leo. Compra i biscotti delle Girl Scout."

Leonardo DiCaprio testimonial della vendita...
Oscar 2016
News Nomination Foto Video
Le 12 fatiche di Leonardo DiCaprio: Oscar mio, quanto mi sei costato!
Leonardo DiCaprio, 40 anni per un divo: i 10 ruoli più belli
Privacy Policy