Leonardo DiCaprio è sfuggito alla morte per tre volte

"Se un gatto ha nove vite, io penso di averne già usate un po' delle mie" ha scherzato l'attore.

Ama i personaggi estremi e nell'atteso Revenant - Redivivo lo vedremo alle prese con una delle prove attoriali più difficili e faticose, ma anche nella vita Leonardo DiCaprio sembra essere destinato a vivere incredibili avventure. L'attore ha raccontato di recente di essersi trovato almeno in tre occasioni in situazioni in cui la sua vita era a rischio.

"I miei amici mi hanno bollato come la persona che non vogliono assolutamente vicino quando devono affrontare situazioni difficili perché io rischio ogni volta di diventare parte del disastro" ha confessato di recente DiCaprio a Wired. "Se un gatto ha nove vite, credo di averne già consumate un po' delle mie."

Revenant - Redivivo: l'attore Leonardo DiCaprio in una scena del film

L'attore è entrato poi nel dettaglio raccontando tre situazioni estreme in cui si è trovato suo malgrado. La prima riguarda un'immersione incidentale tra gli squali in Sud Africa dopo essere scivolato nella gabbia mentre gettava del tonno in acqua. "Lo squalo bianco ha dato cinque o sei morsi a vuoto a distanza di un braccio dalla mia testa. Dopo, i ragazzi che lavorano con gli squali mi hanno detto che non era mai successo in trent'anni".

In un'altra occasione Leonardo DiCaprio si è trovato su un volo diretto in Russia che ha quasi preso fuoco. "Era poco dopo che Sully Sullenberger era ammarato nell'Hudson. Ero seduto al mio posto e stavo guardando l'ala quando questa è esplosa in una palla di fuoco. Ero l'unico che stava guardando fuori al momento mentre questo turbine di fuoco esplodeva come una cometa. Hanno spento tutti i motori per un paio di minuti, così siamo rimasti seduti a fluttuare senza nessun suono e nessuno nell'aereo parlava." Alla fine l'aereo è riuscito a tornare indietro e ha toccato di nuovo il suolo a New York con un atterraggio d'emergenza.

Un'altra esperienza estrema DiCaprio l'ha vissuta durante un salto col paracadute in tandem. L'attore è quasi morto dopo che il suo paracadute si è annodato. "Non avevo pensato al paracadute di scorta, perciò credevo che saremmo morti. Il mio amico ha aperto il secondo paracadute e anche questo era annodato. Ha cominciato a scuoterlo in mezzo al nulla e alla fine è riuscito ad aprirlo e siamo planati verso la terra. La parte divertente è stata quando ha detto 'Probabilmente ti romperai le gambe perché stiamo scendendo troppo velocemente'". Non sappiamo cosa sia successo dopo, ma per fortuna l'attore è sano è salvo e le sue gambe sembrano ok. Almeno per il momento.

Leonardo DiCaprio è sfuggito alla morte per tre...
Revenant - Redivivo: DiCaprio non ha più paura di morire nello spot
Revenant - Redivivo: Leonardo DiCaprio non è stato stuprato da un orso
Privacy Policy