Lena Headey dirigerà Kill Drug

L'affascinante Lena Headey esordirà dietro la macchina da presa con il violento thriller inglese Kill Drug. Nel cast Jason Flemyng e Charlotte Rampling.

Dopo aver fronteggiato orde di spartani inferociti, la bella e volitiva Lena Headey a trentacinque anni è pronta a passare dietro la macchina da presa. La star di 300 farà il suo debutto alla regia con Kill Drug, cupo thriller che vede al centro del plot una civiltà segreta volta a eliminare gli elementi della società stupidi, violenti, ingrati e disadattati.

Il thriller low-budget inglese vedrà la Headey nella duplice veste di regista e attrice, nei panni di Sally, figlia di Sue, una donna che ha ucciso il violento marito per legittima difesa negli anni '70 e adesso ha fondato una rete di vigilantes nella Londra contemporanea. Quando Sally entra a far parte della gang, insieme a due uomini, scopre che l'organizzazione non è ciò che sembra, e che il potere acquisito negli anni ha corrotto la madre.

"La mia ambizione di dirigere è cresciuta in quindici anni di carriera in cui ho recitato sotto la direzione di grandi registi, unita alla passione per il cinema da spettatrice" ha spiegato la Headey. "Kill Drug è una pellicola tesa, articolata, complessa, ma anche sensuale e divertente. Non teme di essere crudele e ironica allo stesso tempo. E' uno studio sull'umanità che passa dall'innocenza alla perversione". Jason Flemyng e Charlotte Rampling fanno parte del cast del film scritto da Tom Bacon, le cui riprese prenderanno il via il prossimo gennaio.

Lena Headey dirigerà Kill Drug
Privacy Policy