Legends: la TNT conferma la prima stagione

Il canale ha rilasciato il comunicato ufficiale che promuove il pilot a serie televisiva.

Dopo aver affrontato qualche problema di produzione (Sean Bean ha preso il posto di Brendan Fraser come protagonista della serie) la TNT ha dato il semaforo verde a Legends, confermando il passaggio da pilot a prima stagione. Basata sull'opera di Robert Littell la trama segue le vicende di Martin Odum (Bean), un agente dell'FBI specializzato in operazioni sotto copertura che ha l'abilità di assumere tutta una serie di differenti identità (legends) a seconda della missione di cui è stato incaricato. Tuttavia proprio l'identità di Martin diventa oggetto di discussione quando un uomo misterioso suggerisce che l'agente non è chi pensa di essere.

Nel cast troviamo anche Ali Larter, una collega di Odum, Rob Mayes, un ex agente delle Operazioni speciali e Tina Majorino, il nuovo membro del team. "Legends ha tutti gli elementi che si possono avere in uno spy drama: caratteri interessanti, una trama intricata, un cast favoloso, action e suspence" ha detto Michael Wright, capo della programmazione del canale "Al centro di tutto c'è Sean Bean, che ci ha dato una performance eccezionale, in un ruolo estremamente complesso e difficile". Howard Gordon e Alexander Cary (Homeland) si occupano della produzione con Jonathan Levin.

Legends: la TNT conferma la prima stagione
Privacy Policy