Una notte con Beth Cooper

2009, Commedia

Le uscite USA: arriva Brüno, si salvi chi può

La rovente estate cinematografica statunitense cala un altro dei suoi assi: il nuovo oltraggioso one-man-show di Sacha Baron Cohen. Ma debuttano in sala anche Una notte con Beth Cooper e una manciata di limited release.

Debutta nelle sale soltanto qualche giorno prima di uno dei potenziali blockbuster più esplosivi dell'estate stelle e strisce, ma Brüno ha un target ben diverso da Harry Potter e il principe mezzosangue, e grazie al clamore mediatico che ha accompagnato il tour promozionale e visto che Sacha Baron Cohen e il suo regista Larry Charles sanno decisamente il fatto loro, difficilmente il chiassoso reporter austriaco dal caschetto d'oro passerà inosservato al botteghino.

A sfidare Brüno in wide release c'è la commedia adolescenziale Una notte con Beth Cooper, firmata da Chris Columbus e appetibile soprattutto per il vasto e redditizio pubblico dei teen ager. Il film di Columbus, che proprio oggi è in uscita anche nelle nostre sale, narra le gesta di un gruppo di ragazzi la notte prima del diploma di high school, e in particolare le conseguenze del gesto del maldestro Denis Cooverman (Paul Rust), che, nel suo discorso onorario di chiusura dell'anno accademico, dichiara il suo amore per la bella e irraggiungibile cheerleader Beth Cooper (Hayden Panettiere).

Tre limited completano l'offerta di questo week end nelle sale USA: si tratta della commedia sexy Humpday già passato allo scorso festival di Cannes, del thriller horror vampiresco ed esotico Blood: The Last Vampire, e del documentario musicale Soul Power dedicato al concerto evento R&B del 1974 tenutosi in Zaire.

Le uscite USA: arriva Brüno, si salvi chi può
Privacy Policy