Le regole del delitto perfetto

2014 - ....

Le regole del delitto perfetto: censurate scene di sesso gay su RaiDue

La scelta di censurare le scene di sesso gay tra Jack Falahee e Conrad Ricamora ha sollevato un polverone sui social: persino l'attore è intervenuto su Twitter per esprimere il proprio disappunto.

Aggiornamento dell 21:07 Rai 2 fa sapere su Twitter che domani trasmetterà l'episodio in prima serata senza censure

RaiOmofoba è l'hashtag infuocato che in queste ultime ore accende la polemica sui social per la scelta, da parte di RaiDue di censurare le scene di sesso gay ne Le regole del delitto perfetto, in onda da ieri sulla seconda rete. In particolare sono state censurate le sequenze calde - ma non certo esplicite - tra tra Connor (Jack Falahee) e Oliver (Conrad Ricamora) e lo stesso Falahee è intervenuto sui social per esprimere il proprio dissenso sulla censura e unirsi alle proteste dei fan e della comunità LGBT.

Anche l'autore della serie, Peter Nowalk, si è detto "scioccato"

A suscitare particolare indignazione è un video condiviso su Twitter da Matteo Mizzoni, che svela le differenze tra versione originale e quella censurata. Lo stesso Mizzoni ha sottolineato che la censura non è stata applicata alle scene di sesso etero, ugualmente calde.

Nel frattempo, mentre la direttrice di RaiDue, Ilaria Dallatana liquida la questione sostenendo che non vi è stata "nessuna censura, semplicemente un eccesso di pudore dovuto alla sensibilità individuale di chi si occupa di confezionare l'edizione delle serie per il prime time. Capisco l'irritazione, ma mi preme far notare che dopo anni e anni di serie esclusivamente poliziesche, Rai Due ha cominciato a proporre titoli di diverso contenuto, quali Le regole del delitto perfetto e Jane the Virgin, che tratta di maternità surrogata. Anche queste polemiche ci aiutano a prendere le giuste misure per il futuro. Come dimostrano anche le scelte fatte per i nuovi palinsesti, Rai2 sarà sempre più sensibile alla complessità del mondo contemporaneo". Mentre aspettiamo che RaiDue prenda "le giuste misure per il futuro" - e magari mentre prende le misure, forse sarebbe anche opportuno conoscere meglio le serie che vengono mandate in onda, visto che tanto per fare un esempio, Jane the Virgin non parla di maternità surrogata - Fox ribadisce che:

Insomma, siamo alle solite: nel 2016, la TV di stato applica ancora censure sulle scene d'amore gay ma stavolta la figuraccia non si esaurisce nello scambio tra network e spettatori scoraggiati, ma supera i confini italici.

La dichiarazione della direttrice di RaiDue ovviamente non ha placato gli animi, anzi se possibile è stata come benzina sul fuoco:

UPDATE: La Rai alla fine è stata costretta a mandare nuovamente in onda gli episodi della serie, stavolta senza censure.

Che ne pensate della scelta, da parte di RaiDue di censurare le scene della serie? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Le regole del delitto perfetto: censurate scene...
Deadpool e il gay power: è polemica per l'articolo su La Nazione
Giovanardi contro Frozen e lo spot Disney con la famiglia gay
Privacy Policy