Le nomination ai Golden Globes 2008

Emergono The Curious Case of Benjamin Button, Frost/Nixon e Il dubbio, con cinque candidature, ma diverse altre pellicole finiscono in multinomination. E, tra i migliori film stranieri, c'è spazio anche per Gomorra.

A introdurle al Beverly Hilton Hotel sono Brooke Shields, Elizabeth Banks, Terrence Howard e Rainn Wilson, invitati quest'anno ad affiancare il presidente della Hollywood Foreign Press Association Jorge Camara; sono le nomimation ai sessantaseieisimi Golden Globe, prestigiosi riconoscimenti indirizzati alle migliori produizoni e performance all'annata cinematografica e televisiva.
I membri della HFPA riescono ad essere fedeli alle proprie policies e alle proprie infatuazioni, senza per questo illuminare di particolare chiarezza una stagione degli awards che sta diventando davvero appassionante. I Globes danno sicuramente una spinta a tre film che non hanno ancora brillato nelle selezioni dei critici, ma che sono considerati dall'inizio della stagione serissimi contendenti: The Curious Case of Benjamin Button di David Fincher, Frost/Nixon - Il duello di Ron Howard e Il dubbio di John Patrick Shanley. Tutti e tre nominati a Miglior Film - Dramma, anche se Shanley manca la candidatura per la regia. Al suo posto ci sono Sam Mendes, Danny Boyle e Stephen Daldry con i loro film - Revolutionary Road, The Millionaire e The Reader - candidati anche tra i migliori film drammatici.

Una splendida Meryl Streep in una scena del musical Mamma Mia!
Non si difetta di doppie nomination: stavolta toccano a Meryl Streep, tra le migliori attrici drammatiche, per Il dubbio, e comiche, per Mamma Mia!, e a Kate Winslet, candidata migliore attrice protagonista per Revolutionary Road, dove è diretta da suo marito, e non protagonista per The Reader. E non mancano nemmeno le sorprese (le menzioni a In Bruges - La coscienza dell'assassino, quelle a Tropic Thunder, e ancora James Franco per Strafumati) e una bella soddisfazione per l'Italia, che piazza Gomorra di Matteo Garrone tra candidati al globo per il miglior film straniero.

Tra le serie TV drammatiche, due novità - In Treatment e True Blood - affiancano Dr House: Medical Division, Mad Men e Dexter. Nella categoria Commedia o musical, invece, certano la nomination il trionfatore degli Emmy 30 Rock, Entourage, The Office, Californication e Weeds.

Ma per analisi più approfondite su queste nomination ai Globes e sulla situazione della awards season, vi invitiamo a tornare a trovarci su queste frequenze. Per il momento, ricordandovi che i 66. Golden Globes saranno consegnati il prossimo 11 gennaio, vi lasciamo con l'elenco completo delle nomination:

Golden Globes 2009: lista nomination


Le nomination ai Golden Globes 2008
Privacy Policy