Le Havre candidato finlandese agli Oscar

La fiaba moderna di Aki Kaurismaki rappresenterà la Finlandia nella corsa agli Oscar per il film di lingua non inglese.

Dopo l'accoglienza entusiastica ricevuta ai Festival di Cannes e Locarno la notizia era facilmente prevedibile. La delicata fiaba moderna di Aki Kaurismaki Le Havre rappresenterà la Finlandia nella corsa agli Oscar per il miglior film straniero. La pellicola, ambientata in Francia e girata in lingua francese, mescola la romantica storia d'amore tra due sposi indigenti, la cui moglie si scopre malata, e l'aiuto che il marito lustrascarpe offre a un giovane immigrato africano clandestino.

Nonostante la scelta di girare in francese fornisca un tocco di esotismo, Le Havre è puro Kaurismaki al 100% e unisce humor laconico a una visione del mondo tragica, filtrata attraverso lo sguardo dell'autore, in cui stavolta, però, qualcosa si salva. Il film è interpretato da Kati Outinen, musa di Kaurismaki, André Wilms e Jean-Pierre Darroussin. La scelta di candidare il film agli Oscar è stata fatta da una giuria, supervisionata dalla Finnish Film Chamber, che comprendeva l'attrice e cantautrice Kaija Karkinen, il regista Aku Louhimies, la produttrice Liisa Penttila e il regista e sceneggiatore Ville Suhonen.

L'Academy of Motion Pictures Arts and Sciences annuncerà la cinquina finale dei film candidati all'Oscar per il miglior film straniero il 24 gennaio 2012. La cerimonia di premiazione degli 84th Academy Awards si terrà il 26 febbraio a Los Angeles.

Le Havre candidato finlandese agli Oscar
Privacy Policy