Le Fanning lasciano My Sister's Keeper

Le piccole Dakota ed Elle Fanning non saranno più le protagoniste del dramma di Nick Cassavetes e saranno sostituite da Sofia Vassilieva e Abigail Breslin.

Per le riprese di Nascosto nel buio, Dakota Fanning aveva accettato di tingersi i capelli di una tonalità più scura, nonostante non riuscisse a vedersi mora, ma quando la produzione di My Sister's Keeper le ha chiesto di rasarsi i capelli a zero per esigenze di copione, la giovanissima attrice americana si è rifiutata ed assieme a sua sorella Elle ha abbandonato il set del film.

Le due sorelle saranno sostituite da Abigail Breslin e Sofia Vassilieva. Alla piccola e talentuosa interprete di Little Miss Sunshine è stato affidato il ruolo di una bambina che chiede di essere affidata ad un'altra famiglia, perchè si rende conto di essere stata concepita unicamente come possibile donatrice di midollo per sua sorella maggiore, malata di leucemia. Il ruolo della ragazzina malata sarà affidato alla Vassilieva, che è già nota al pubblico televisivo per il suo ruolo di Ariel Dubois nella serie televisiva Medium.

Tra gli altri interpreti del film - che è ispirato ad un romanzo di Jodi Picoult - ci saranno anche Cameron Diaz, Joan Cusack e Alec Baldwin. Nonostante il contrattempo dovuto all'abbandono del ruolo da parte delle due Fanning, l'inizio delle riprese è ancora fissato per il mese di marzo.

Le Fanning lasciano My Sister's Keeper
Privacy Policy