Law & Order, l'addio di Jesse L. Martin

L'attore americano abbandona il ruolo del detective Green nella popolare serie televisiva. Al suo posto ci sarà Anthony Anderson.

Maria Vittoria Galeazzi

Il Dectective Ed Green di Law & Order, Jesse L. Martin, è in attesa di lasciare la sua lunga carriera nella serie tv della NBC, per essere sostituito da un altro attore di colore, Anthony Anderson, ormai alle battute finali delle trattative per far parte del cast del telefilm. Per colmare il vuoto lasciato dal personaggio di Martin, Anderson vestirà i panni di un nuovo detective, partner di Cyrus Lupo, interpretato dall'attore Jeremy Sisto.

Martin parteciperà alle riprese di un ultimo episodio della serie, nel quale, secondo le fonti, il suo personaggio sarà eliminato, non è ancora chiaro in quale modo. Intanto Anderson ha già firmato un accordo per partecipare ai primi tredici episodi di questa stagione, con un'opzione per farne di seguito altri. Con il nuovo incarico in Law & Order Anderson continua il suo filone di ruoli drammatici che include interpretazioni nella serie sci-fi The Shield, nel film premio Oscar The Departed - il bene e il male e, più recentemente, del dramma poliziesco della Fox K-Ville, per il quale si è aggiudicato una nomination agli Image Award.

Martin è stato recentemente impegnato nelle riprese del film romantico Peter and Vandy ed ha recitato nel dramma Buffalo Bushido con Peter McGennis e Leila Arcieri. Prossimamente interpreterà il cantante Marvin Gaye, accanto a James Gandolfini, nel biopic Sexual Healing, la cui produzione prenderà il via a fine aprile-inizio maggio. Sono già iniziate le riprese, invece, di un altro film musicale che lo vedrà protagonista, questa volta nel mondo dell'hip-hop, Silent Rhythm, tra dispute di gang rivali e la passione per la breakdance.

Law & Order, l'addio di Jesse L. Martin
Privacy Policy