L'amica geniale diventa una serie tv per Fandango e Rai Fiction

Il romanzo di Elena Ferrante verrà adattato per il piccolo schermo dallo sceneggiatore Francesco Piccolo.

In occasione dell'uscita del romanzo di Elena Ferrante Storia della bambina perduta (edizioni E/O), quarto e ultimo capitolo della saga L'Amica Geniale, la Fandango rende noto di aver attivato con Rai Fiction lo sviluppo di una serie tv tratta dai quattro volumi. A guidare il team di scrittura sarà lo scrittore e sceneggiatore Francesco Piccolo, recente vincitore del Premio Strega 2014.

L'amica geniale comincia seguendo le due protagoniste bambine, e poi adolescenti, tra le quinte di un rione miserabile della periferia napoletana, tra una folla di personaggi minori accompagnati lungo il loro percorso con attenta assiduità. L'autrice scava nella natura complessa dell'amicizia tra due bambine, tra due ragazzine, tra due donne, seguendo la loro crescita individuale, il modo di influenzarsi reciprocamente, i buoni e i cattivi sentimenti che nutrono nei decenni un rapporto vero, robusto. Narra poi gli effetti dei cambiamenti che investono il rione, Napoli, l'Italia, in più di mezzo secolo, trasformando le amiche e il loro legame.

L'amica geniale diventa una serie tv per Fandango...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy