Lady Gaga, Michael Bay e i pesci d'aprile

Anche ieri non sono mancati i pesci cinematografici da parte di giornalisti e registi. D'altronde la tradizione deve essere rispettata!

Come da tradizione qualche mattacchione ha voluto onorare il Primo Aprile confezionando scherzi cinematografici all'altezza della situazione. Ovviamente non sono mancate vittime illustri. Cominciamo dalla nuova passione di Bryan Singer per Twitter. Negli ultimi mesi il regista ha utilizzato il social network per aggiornare media e fans sull'evoluzione del casting dell'atteso X-Men: Giorni di un futuro passato. Ieri il buon Bryan, non sapendo cosa fare, ha lanciato nel web il suo nuovo cinguettio che suona così: "Posso finalmente annunciare che Lady Gaga si unirà al cast di X-Men: Giorni di un futuro passato nei panni di Dazzler. Uno dei miei personaggi preferiti di tutti i tempi. Non vedo l'ora!" La notizia, seppur plausibile, si è rivelata un fake visto che i portavoce di Lady Gaga l'hanno prontamente smentita, ma Variety ha abboccato all'amo diffondendo immediatamente la novità per poi fare dietrofront ed ammettere pubblicamente di essere caduta nel tranello del terribile Singer.

Meno realistica, ma decisamente divertente, la news ideata da Geeks of Doom. In un lungo e articolato post il sito americano ha anticipato che il regista Michael Bay sarebbe stato ingaggiato da_ Disney/Lucasfilm_ per dirigere uno spin-off della saga di Star Wars interamente dedicato al personaggio di Jar Jar Binks, definito "il personaggio centrale del mito di Star Wars". Il film in questione "toccherà tutte le epoche della saga partendo dal concepimento di Jar Jar da parte dell'Imperatore Palpatine durante i suoi selvaggi festini al college per poi mostrare come Jar Jar sia l'unico responsabile della distruzione della Death Star e come sia un carattere fighissimo che nessuno dovrebbe deridere". Per rincarare la dose, segue l'annuncio dell'ingaggio dei canadesi Nickleback, preferiti a John Williams per la soundtrack del film. Nella simpatica chiosa finale viene riportata la dichiarazione dello stesso Jar Jar Binks, apparentemente felicissimo di lavorare con Michael Bay.

Lady Gaga, Michael Bay e i pesci d'aprile
Privacy Policy