It's A Wonderful Life: The Rest of the Story

2015

La vita è meravigliosa avrà un sequel

Il classico di Capra torna al centro dell'interesse dei produttori che racconteranno cosa accade al nipote del protagonista George Bailey.

Natale si avvicina e come ogni anno, tra i classici più amati del periodo delle festività, i più romantici e sognatori si preparano alla visione condita di lacrime del classico di Frank Capra La vita è meravigliosa. Il film, realizzato nel 1946 e interpretato da James Stewart e Donna Reed, è uno dei cult più amati della storia del cinema. Ora, però, qualcuno starebbe pensando di accostarsi al mito per dargli un seguito. Star Partners e Hummingbird Productions hanno annunciato l'intenzione di voler produrre un sequel intitolato It's A Wonderful Life: The Rest of the Story. Focus del film sarà il nipote di George Bailey, chiamato a sua volta George, mentre Karolyn Grimes, che nel film originale interpretava la figlia di Bailey Zuzu, farà ritorno sotto forma di angelo per mostrare a George come sarebbe stato migliore il mondo se lui non fosse nato. I produttori starebbero cercando un attore a cui affidare il ruolo di George, ma sarebbero anche in trattative con alcuni degli interpreti originali quali Jimmy Hawkins e Carol Coombs (Tommy e Janie Bailey) per convincerli a comparire nel sequel.

La nuova sceneggiatura è firmata da Bob Farnsworth e Martha Bolton. Ora si cerca un regista a cui affidare il progetto che verrà girato in Louisiana con un budget di 25/30 milioni di dollari. L'intento è di avere il film pronto per il Natale 2015. Riguardo al suo coinvolgimento nel film, l'attrice Karolyn Grimes ha dichiarato: "Il nuovo lavoro conterrà lo spirito dell'originale e questo è molto importante. Negli anni avrò letto circa 20 sceneggiature ispirate a La vita è meravigliosa, ma nessuna era buona. Lo script di Bob Farnsworth e Martha Bolton è meraviglioso e ho accettato immediatamente di far parte del progetto."

La vita è meravigliosa avrà un sequel
Privacy Policy