The Dark Tower

2017, Fantastico

La Torre Nera, ecco quali elementi dei libri vedremo nel film

Qualche dettaglio sugli elementi presenti nelle pagine dei diversi capitoli della saga che verranno mostrati nel primo lungometraggio.

Grazie a Entertainment Weekly si può scoprire qualche dettaglio in più su come i romanzi di Stephen King sono stati utilizzati nella stesura della sceneggiatura del film The Dark Tower.
Ecco i dettagli.

L'ultimo cavaliere, pubblicato nel 1982, getta le basi per la missione di Roland contro l'Uomo in Nero e stabilisce il legame con il giovane Jake. La storia narrata tra le pagine ha definito la struttura del lungometraggio.

Leggi anche: Stranger Things, Stephen King promuove la serie Netflix

La chiamata dei Tre, del 1987, introduce il concetto delle realtà parellele e dell'idea di famiglia fondata attraverso il destino, ovvero ka-tet. Molti degli elementi narrativi del romanzo sembra verranno utilizzati nel sequel, come i personaggi di Eddie e Susannah.

Terre desolate, pubblicato nel 1991, è stato utilizzato per mostrare Dutch Hill, un edificio di Brooklyn che prende vita per proteggere un portale che conduce al Medio-Mondo. Il film, come il libro, mostrerà la vita di Jake a New York. La madre del giovane sarà interpretata da Katheryn Winnick e sarà ritratta mentre teme che le visioni di Roland, dell'Uomo in Nero e della Torre siano sintomi di un esaurimente nervoso.

La sfera del buio, scritto nel 1997, presenta molti flashback sul passato di Roland, elementi che sembra potranno essere utilizzati per la potenziale serie tv. Nel film saranno però presenti alcuni oggetti introdotti tra le pagine, come gli strumenti con cui l'Uomo in Nero controlla gli spostamenti di Roland e di Jake.

La leggenda del vento, il libro scritto nel 2012 da King, ispirerà il concetto che la fantasia possa modificare la realtà.

Da I lupi del Calla, del 2003, sarà tratto il villaggio Manni e il gruppo di spiritualisti simili a sciamani che sono in grado di navigare tra i sentieri che collegano i vari mondi. Claudia Kim sarà un membro della tribù che aiuta Roland. Nel film saranno inoltre presenti gli elementi sci-fi.

Leggi anche: Stephen King: i 10 migliori film tratti dai suoi romanzi

La canzone di Susannah, pubblicato nel 2004, ha ispirato la versione cinematografica di Dixie Pig, mostrata sul grande schermo come se fosse un centro commerciale.

La Torre Nera, scritto nel 2004, dovrebbe dare vita ai prossimi film, tuttavia nel lungometraggio sarà già presente The Sombra Group, presente nel nostro mondo per raccogliere i seguaci del Re Rosso. Nelle scene ambientate a Dixie Pig si mostreranno molte persone che indossano le uniformi e i badge con il simbolo della società.

The Dark Tower: l'attore Tom Taylor interpreta Jake Chambers

Nel film Roland sarà inoltre già in possesso del Corno dell'Eld, elemento che fa pensare che il suo viaggio stia ricominciando.

The Dark Tower arriverà nei cinema il 17 febbraio 2017 e avrà come protagonisti Idris Elba e Matthew McConaughey. Fanno parte del cast anche Tom Taylor con il ruolo di Jake Chambers, Fran Kranz che interpreterà Pimli, il braccio destro del villain, mentre Abbey Lee si calerà nei panni di Tirana.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

La Torre Nera, ecco quali elementi dei libri...
The Dark Tower: la campagna di marketing inizia con un'app
Stranger Things: Stephen King promuove la serie Netflix!
Privacy Policy