La svolta country di Dwayne Johnson

L'attore si calerà nei panni del star del country Charley Pride in un biopic dedicato al celebre artista.

The Rock ora fa sul serio. Dopo tanti action movie fracassoni e qualche commedia fantastica, il possente Dwayne Johnson, punta a un ruolo decisamente complesso. L'attore si accinge, infatti, a produrre e interpretare un biopic dedicato alla star della black country music Charley Pride. Johnson produrrà la pellicola insieme a Dany Garcia, Randy Jackson e al manager di Pride John Daines in associazione con la Sony ATV Music Publishing.

Il popolare country singer Charley Pride, classe 1938, fa parte della Country Music Hall of Fame. Il musicista, nato in Mississippi, in una numerosa famiglia di undici figli, è diventato presto una leggenda della musica in un genere dominato per lo più da artisti bianchi piazzando trentanove singoli al numero uno della classifica Billboard Hot Country Songs e vendendo più di 70 milioni di dischi. Nel 1994 Pride ha co-firmato con Jim Henderson la sua autobiografia, Pride: The Charley Pride Story, in cui ha rivelato i suoi problemi con la depressione.

A partire da venerdì 4 maggio ci potremo godere nei cinema la nuova performance muscolare di Dwayne Johnson nell'adrenalinico action Fast & Furious 5.

La svolta country di Dwayne Johnson
Privacy Policy