Millennium - Uomini che odiano le donne

2011, Thriller

La Sony di nuovo al lavoro sul sequel di Uomini che odiano le donne?

Secondo alcune indiscrezioni, il nuovo progetto unirebbe la storia dei romanzi La ragazza che giocava con il fuoco e La regina dei castelli di carta, per poi completare la trilogia con l'adattamento di The Girl in the Spider's Web.

La Sony, secondo alcune fonti di The Hollywood Reporter, starebbe ipotizzando la realizzazione di un nuovo film tratto dalla trilogia Millenium scritta da Stieg Larsson, che unirebbe la storia raccontata in La ragazza che giocava con il fuoco con quella de La regina dei castelli di carta.
Il potenziale lungometrggio non potrebbe però contare sulla presenza dietro la macchina da presa del regista David Fincher, per poter mantenere i costi contenuti dopo i risultati deludenti ottenuti da Millennium - Uomini che odiano le donne.

La trilogia verrebbe poi completata dall'adattamento del romanzo The Girl in the Spider's Web di David Lagercrantz, che verrà pubblicato in estate.
Se l'idea venisse approvata sarebbe però necessario scrivere una nuova sceneggiatura, nonostante Steve Zaillian si fosse già occupato dell'adattamento del secondo romanzo di Larsson, ricevendo dalla casa di produzione un compenso piuttosto elevato.

Leggi anche: Rooney Mara: 'Il sequel di Uomini che odiano le donne è morto'

Incerto anche un possibile ritorno dei due protagonisti, Rooney Mara e Daniel Craig, dopo che l'attrice aveva dichiarato pubblicamente che considerava archiviata la possibilità di interpretare nuovamente Lisbeth.

La Sony di nuovo al lavoro sul sequel di Uomini...
Privacy Policy