Malavoglia

2010, Drammatico

La solitudine dei numeri primi e 20 sigarette a Mosca

Saverio Costanzo, Alba Rorhwacher, Aureliano Amadei, Roberta Torre, Pasquale Scimeca, Vincenzo Albanese ospiti della rassegna 'Festival del Cinema Italiano: da Venezia a Mosca'.

Sarà una selezione dei film italiani della 67. Mostra del Cinema di Venezia a caratterizzare il primo appuntamento dell'Anno della Cultura Italiana in Russia, grazie alla rassegna Festival del Cinema Italiano: da Venezia a Mosca, giunta alla sua seconda edizione e organizzata nella capitale russa da domani, venerdì 18 a martedì 22 febbraio 2011, dalla Biennale di Venezia - presieduta da Paolo Baratta - dall'Istituto Italiano di Cultura di Mosca e l'Ambasciata d'Italia a Mosca.

Vinicio Marchioni in una scena del film Venti sigarette di A. Amadei
Sei i film italiani della 67. Mostra 2010 - diretta da Marco Mueller - che saranno presentati al Cinema Khudozhestvennyj di Mosca (una delle sale più "nobili" della capitale): ad aprire la rassegna sarà La solitudine dei numeri primi di Saverio Costanzo (in programma il 18 febbraio), poi Venti sigarette, il film di Aureliano Amadei vincitore nella sezione Controcampo italiano (in programma il 19 febbraio), Malavoglia di Pasquale Scimeca, La pecora nera di Ascanio Celestini (entrambi in programma il 20 febbraio), La passione di Carlo Mazzacurati (in programma il 21 febbraio) e a conclusione della manifestazione I baci mai dati di Roberta Torre (in prog
Corrado Guzzanti e Giuseppe Battiston in una scena del film La passione
ramma il 22 febbraio).

La rassegna, che sarà presentata a Mosca dal Direttore Marco Mueller, prevede quest'anno anche due master-class dedicate rispettivamente al cinema di Roberta Torre (oltre al suo recente I baci mai dati saranno infatti proposti al pubblico moscovita anche i suoi primi lungometraggi presentati a Venezia: Tano da morire e Sud Side Stori) e di Pasquale Scimeca. In programma anche la mostra fotografica "Viaggi in Italia II, I set 1960-1989". Ospiti straordinari dell'iniziativa saranno: Saverio Costanzo, Alba Rorhwacher, Aureliano Amadei, Roberta Torre, Pasquale Scimeca, Vincenzo Albanese. A seguire le anteprime del loro film nella capitale russa, registi e interpreti presenti parteciperanno a una serie di incontri e dibattiti con cineasti, studenti e pubblico.

La solitudine dei numeri primi e 20 sigarette a...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy