Weeds

2005 - 2012

La RAI acquista Weeds

La serie Weeds trasmessa dal canale americano Showtime è il nuovo acquisto di RAI 2

Patrizio Marino

Nuovo acquisto di RAI 2, la rete ha acquistato dalla Showtime, canale televisivo americano via cavo, la serie Weeds, la cui prima stagione, composta da dieci episodi, è stata accolta da un buone successo in America ed ha fruttato alla protagonista, Mary-Louise Parker, il Golden Globe come miglior attrice, battendo le quattro casalinghe di Desperate Housewives.

La serie è ambientata nei sobborghi di Los Angeles, nella cittadinia immaginaria di Agrestic. Come in Desperate Housewives, anche in Weeds le protagoniste sono soprattutto le donne, in particolare Nancy Botwin, che, rimasta improvvisamente vedova con due figli adolescenti da crescere ed uno status sociale da mantenere, decide di spacciare marijuna (erba, weeds) ai suoi concittadini.
Ora ci auguriamo con tutto il cuore che i dirigenti RAI adetti agli acquisti abbiano dato un'occhiata a questa serie, che pur giocando sul filo dell'ironia, usa un linguaggio ed a volte situazioni molto esplicite. Non vorremo che Weeds faccesse la stessa fine di Rome, lo scenegggaito prodotto dalla HBO che la RAI manderà in onda da venerdì 17 marzo dopo aver usato il doppiaggio per ripulire il linguaggio e i tagli della censura per scene di sesso considerate troppo esplicite per un pubblico di prima serata al cui si possono propinare solo giochini con pacchi o veline ammicanti. Purtroppo non siamo troppo ottimisti, ricordiamo che già una serie della Showtime, Queer as Folk, fu bloccata dall'allora ministro Gasparri, in quanto ritenuta poco adatta ad un pubblico di qualsiasi fascia oraria.
La seconda stagione di Weeds partirà in America il prossimo 15 luglio e dovrebbe essere composta da dodici episodi. Sceneggaitore e produttore della seire e
Jenji Kohan.

La RAI acquista Weeds
Privacy Policy