La più bella della classe: dal 17 marzo su FoxLife

Al via il docu-reality sulle donne che erano state le più belle della classe, con le loro storie, il passato e il presente. Si inizia con il ritratto della scrittrice Alessandra Appiano.

Vi ricordate la bella della classe, quella che tutti corteggiavano? La più invidiata e popolare? Volete sapere che fine ha fatto, che cosa fa nella vita e soprattutto com'è diventata? La più bella della classe, in onda dal 17 marzo alle 22:45 è il nuovo docu-reality in dieci puntate di FoxLife (canale 112 di Sky) che vi permetterà di scoprirlo.

Tratto dal format olandese The Prettiest Girl in the Class e prodotto da Grundy per Fox Channels Italy, La più bella della classe va alla ricerca delle ex reginette della scuola. Attraverso un meccanismo drammaturgico che agisce da propulsore per la "ricerca", la storia della più bella della classe viene raccontata attraverso una serie di interviste ad ex professori e compagni di classe. Le storie delle protagoniste sono raccontate su due piani temporali, presente e passato toccando sia la sfera privata che quella pubblica delle protagoniste, attraverso fotografie, oggetti personali, video musicali e repertorio televisivo del periodo. Ogni puntata quindi, non è solo la storia della più carina della classe ma anche quella di un epoca a cavallo tra gli anni 70' e 80', in cui lo spettatore può immedesimarsi. Ogni puntata ricostruisce la vita di una donna, dai giorni della scuola, in cui era carina e popolare, fino ad oggi, offrendo non solo uno spaccato ogni volta diverso dei contesti e dell'epoca in cui il racconto prende forma ma anche un racconto della vita attuale delle protagoniste.

Ad inaugurare questa serie di ritratti al femminile, la storia della nota scrittrice Alessandra Appiano. Alessandra ha 49 anni ed è di Asti, nasce in una famiglia borghese e frequenta il liceo classico e fin subito si far notare sia per i suoi voti che per il suo aspetto da "bruna pazzesca" conquistando subito il cuore di tutti i ragazzi e scatenando le invidie di tutte le ragazze. Già quindicenne sogna di diventare una scrittrice ma prima si trasferisce a Milano e si guadagna da vivere nel mondo della moda e della televisione. Finalmente un giorno riesce a sottoporre un suo scritto ad una casa editrice e corona il suo sogno, diventando una professionista affermata che scrive di donne e relazioni amorose.

La più bella della classe è una produzione originale e dal forte potenziale emotivo perché a qualsiasi età e a qualsiasi latitudine, la definizione della più "bella della classe" evoca emozioni e sentimenti contrastanti, suscitando ricordi a volte piacevoli, a volte un po' amari, ma tutti comunque racchiusi nella dolce nostalgia degli anni della scuola.

La più bella della classe: dal 17 marzo su FoxLife
Privacy Policy