La Mezzogiorno per Marco Bellocchio

In 'Vincere', la talentuosa attrice sarà Ida Dalser, la donna da cui Benito Mussolini ebbe un figlio segreto e sfortunato.

Sarà Giovanna Mezzogiorno la protagonista di Vincere, il nuovo progetto di Marco Bellocchio dedicato alla tragica storia di Ida Dalser, la donna amata da Benito Mussolini e abbandonata dal futuro duce con un figlio piccolo, Benito Albino Mussolini, per Donna Rachele. Durante la scalata al potere di Mussolini la donna, che sosteneva di essere sua moglie, non smise mai di creargli problemi; nel '25 egli la fece internare, ma lei fuggì. Suo figlio Albino non ebbe un'esistenza più semplice: fu infatti spedito in prestigiosi collegi all'estero, adottato da un gerarca fascista, e infine internato in manicomio, dove morì nel 1942.
Il titolo Vincere, ha detto Bellocchio, è "un'allusione alla vittoria di questa donna che non si arrese mai ma anche un'irrisione del motto fascista".

Le riprese del film - una produzione italo-francese realizzata da Mario Gianani per Offside, Rai Cinema e Celluloid Dreams, con il contributo del Ministero per i beni e le attività culturali, della Provincia Autonoma di Trento e Trentino Spa, della Film Commission Torino Piemonte, dell'Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte e dell'Istituto Luce - inizieranno nel mese di maggio. A distribuire la pellicola sarà 01 Distribution.

La Mezzogiorno per Marco Bellocchio
Privacy Policy