Corsa a Witch Mountain

2009, Avventura

La matassa alla conquista del botteghino

Il duo Ficarra & Picone centra un altro successo dopo quello de Il 7 e l'8, e conquista con cifre notevoli la vetta della top ten degli incassi. Eccellente anche il risultato di Gran Torino. Negli USA, il family movie Corsa a Witch Mountain spodesta Watchmen, che accusa un calo nettissimo rispetto al week end del debutto.

Un week end decisamente interessante dal punto di vista degli incassi in terra italica, con gli ottimi risultati di due film molto diversi, entrambi al loro debutto nelle sale: eccellente il risultato della commedia La matassa, diretta e interpretata dai comici televisivi Ficarra e Picone, che sembra poter ripetere il successo del predecessore Il 7 e l'8 incassando all'esordio oltre due milioni e 600.000 euro. Ma è notevole anche l'incasso di Gran Torino, che, dopo Changeling (che ha al suo attivo oltre cinque milioni di euro) conferma il grande ascendente di Clint Eastwood sul pubblico italiano facendo registrare anche un'invidiabile media sale. Il consenso nei confronti di queste due pellicole sbalza al terzo posto il film che era in vetta alla tip ten solo sette giorni fa, Watchmen: non può parlarsi di successo commerciale per il comic movie di Zack Snyder, in Italia e all'estero ancor più che in patria.

E a proposito degli Stati Uniti, anche qui c'è il passaggio del testimone in testa alla classifica degli incassi: Watchmen si deve inchinare al family movie fantastico Corsa a Witch Mountain, che incassa circa 25 milioni di dollari, mentre il film di Snyder, con un calo nettissimo rispetto al week end del debutto, si assesta sui 18.
Al terzo posto troviamo un'altra nuova uscita, l'horror/remake The Last House on the Left, epigono del classico di Wes Craven L'ultima casa a sinistra.

La matassa alla conquista del botteghino
Privacy Policy