La guerra eterna di Ridley Scott

Il regista di Blade Runner e Alien fa ritorno alla fantascienza con l'adattamento dell'epico romanzo di Joe Haldeman, Guerra Eterna.

La Fox 2000 ha acquisito i diritti del romanzo di fantascienza Guerra Eterna, scritto da Joe Haldeman nel 1974 e Ridley Scott, già autore di due classici della sci-fi come Blade Runner e Alien, ha in programma di trasformarlo in film. Il progetto di Scott era di adattare il romanzo di Haldeman per il cinema già molto tempo fa, ma alcuni problemi sui diritti glielo hanno impedito per più di vent'anni.

Il film sarà prodotto da Scott Free. Vince Gerardis e Ralph Vicinanza saranno produttori esecutivi. La loro compagnia, la Created By, rappresenta Haldeman e ha passato gli ultimi dieci anni cercando di riottenere i diritti del romanzo.

"Ho cercato di adattare per la prima volta Guerra Eterna venticinque anni fa" ha spiegato Scott "e nel tempo il romanzo ha acquistato ancora maggiore spessore e importanza. E' un'epopea fantascientifica, un incrocio tra l'Odissea e Blade Runner, costruita su una premessa brillante e sconvolgente".

Il romanzo narra la vicenda di un soldato che combatte il nemico nello spazio profondo solo per pochi mesi, ma quando fa rientro a casa si ritrova su un pianeta che non riconosce e si rende conto che da quando è partito, in realtà, sono passati vent'anni.

La guerra eterna di Ridley Scott
Privacy Policy