La grande bellezza

2013, Drammatico

La grande bellezza verso gli Oscar con Disaronno

Il film di Paolo Sorrentino festeggia la nomination insieme a Disaronno, protagonista di un'operazione di product placement nel film.

Disaronno, il liquore italiano più bevuto al mondo, festeggia la candidatura agli Oscar 2014 del film Paolo Sorrentino La grande bellezza: vincitore del Golden Globe 2014 come miglior film straniero, la pellicola è ora tra le cinque candidate - sempre come miglior film straniero - nella corsa al premio più ambito nel panorama cinematografico mondiale. Disaronno è entrato a far parte della sceneggiatura del film con un'operazione di product placement. L'inconfondibile bottiglia dal tappo quadrato infatti è visibile in diverse scene, una fra tutte quella ambientata sulla terrazza romana in cui il protagonista lancia una serafica invettiva contro il personaggio interpretato da Galatea Ranzi. Il film di Sorrentino si ispira all'indimenticabile capolavoro di Fellini La Dolce Vita e traccia un ritratto della Roma mondana contemporanea attraverso gli occhi del giornalista Jep Gambardella, interpretato da Toni Servillo.

A cura di Disaronno è stato anche l'esclusivo party in occasione della première del film allo scorso Festival del Cinema di Cannes. La festa ha avuto luogo nell'esclusiva Villa Oxygen, sulle colline della località francese: protagonista il jet set del cinema italiano e internazionale, il regista e gli interpreti del film. Per celebrare la pellicola italiana, Disaronno ha ideato un nuovo cocktail, La Grande Bellezza, a base di vodka, succo di pompelmo e nettare di agave.

La grande bellezza verso gli Oscar con Disaronno

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy