Lo Hobbit: la desolazione di Smaug

2013, Avventura

La desolazione di Smaug, Un fantastico via vai e altri film in uscita

Oltre al secondo capitolo de Lo Hobbit, al cinema arrivano Il segreto di Babbo Natale, Still Life e Moliere in bicicletta.

Questa settimana, nelle nostre sale, tornano Peter Jackson e i suoi Hobbit, con l'atteso secondo capitolo della saga ispirata all'opera di Tolkien. Ma al cinema, oltre a Lo Hobbit: la desolazione di Smaug, ci aspetta Un fantastico via vai guidato da Leonardo Pieraccioni, il sofisticato Molière in bicicletta, un Santa Claus in difficoltà nel cartoon Il segreto di Babbo Natale e i documentari dedicati alle Pussy Riot e al fotografo Bert Stern. A completare il carnet delle uscite, ci sono anche la commedia nera Still Life, e i drammatici Qui e là e Clip.

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia:

Lo Hobbit: la desolazione di Smaug (2013) di Peter Jackson con Luke Evans, Martin Freeman, Cate Blanchett, Evangeline Lilly, Richard Armitage, Hugo Weaving, Ian McKellen e Elijah Wood. Genere Avventura, Fantastico. Durata 161 minuti. Distribuito in Italia da Warner Bros. In sala dal 12 Dicembre 2013 Trama:

Ian McKellen in una scena de Lo Hobbit: La desolazione di Smaug

Il proseguimento delle avventure di Bilbo Baggins, in viaggio con il Mago Gandalf e i tredici Nani, guidati da Thorin Scudodiquercia, in un'epica battaglia per la riconquista della Montagna Solitaria e il perduto Regno dei Nani di Erebor. Dopo essere sopravvissuti all'inizio del loro viaggio inaspettato, la Compagnia continua ad andare verso Est, incontrando lungo la strada Beorn il cambia pelle e uno sciame di ragni giganti, nella minacciosa foresta di Mirkwood. Dopo essere sfuggiti alla cattura da parte dei pericolosi Elfi della Foresta, i Nani arrivano a Lake-town e finalmente alla Montagna Solitaria, dove si troveranno ad affrontare il pericolo più grande - la creatura più terrificante di ogni altra - che non solo metterà a dura prova il loro coraggio, ma anche i limiti della loro amicizia e il senso del viaggio stesso: il Drago Smaug
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] La febbre dell'oro [Approfondimento] Courmayeur 2013: anche nella Desolazione di Smaug piovono polpette [Approfondimento] Lucca Movie 2013: tutte le anticipazioni delle major [Intervista] Lo Hobbit: l'incontro con i doppiatori della saga [Approfondimento] La voce di Gandalf: il retaggio di J.R.R. Tolkien al cinema [Intervista] Lo Hobbit: Peter Jackson svela (un po') 'La desolazione di Smaug' Un fantastico via vai (2013) di Leonardo Pieraccioni con Leonardo Pieraccioni, Serena Autieri, Maurizio Battista, Marco Marzocca, Marianna Di Martino, Chiara Mastalli, Giuseppe Maggio e David Sef. Genere Commedia. Distribuito in Italia da 01 Distribution. In sala dal 12 Dicembre 2013 Trama:
Un fantastico via vai: Leonardo Pieraccioni in una foto del backstage insieme al cast

Arnaldo, Anita e le due gemelle Martina e Federica, ecco la famiglia Nardi. Una tranquilla e normalissima famiglia medio borghese. L'uomo è in quella fase della sua vita dove la nostalgia per il periodo da studente si fa forte. Sarebbe bello poter tornare indietro. Sarebbe bello riassaporare quei momenti. Sarebbe bello anche raccontare a qualcuno che ha poco più di vent'anni che nella vita bisogna credere ai propri sogni e non avere paura. Magari arrivando anche a rubare una caravella di Cristoforo Colombo, come ha fatto lui, e spiegare le vele al vento per poi fermarsi solo quando...rubare una caravella di Cristoforo Colombo? Un equivoco con la moglie e la donna lo butta fuori casa! Questa è la sua grande occasione per una personalissima "macchina del tempo". L'uomo infatti decide di andare momentaneamente a vivere in una casa di studenti: sono quattro, hanno poco più di vent'anni e l'uomo da un giorno all'altro rivive con loro quell'età, quelle speranze, quei dubbi che "purtroppo" lui non sembra avere più. Due mondi a confronto, due modi di vedere il futuro, un unico obiettivo: ritornare a quella caravella rubata...se c'è davvero.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Il laureato [Intervista] Leonardo Pieraccioni e il suo Fantastico via vai di giovani [Approfondimento] 01Distribution e RaiCinema: tutto il cinema che vedremo nel 2013-14 [Intervista] Pieraccioni e Un fantastico via vai: 'Torno studente e mi emoziono' Il segreto di Babbo Natale (2013) di Leon Joosen e Aaron Seelman con Tim Conway, Pam Ferris, Joan Collins, Tim Curry, Martin Freeman, Ashley Tisdale, Xavier Alcan e Chris Barrie. Genere Animazione, Avventura, Commedia, Ragazzi, Musicale. Durata 83 minuti. Distribuito in Italia da M2 Pictures. In sala dal 12 Dicembre 2013 Trama:
Il segreto di Babbo Natale: un'immagine del film

Un maldestro elfo che non riesce a legare coi suoi colleghi scopre il segreto del congegno che guida Babbo Natale e si imbarca in un viaggio per salvare il suo regno, localizzato da un perfido nemico che vuole distruggere il Natale.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Still Life (2013) di Uberto Pasolini con Eddie Marsan, Joanne Froggatt, Karen Drury, Andrew Buchan, Neil D'Souza, David Shaw Parker, Michael Elkin e Ciaran McIntyre. Genere Commedia, Drammatico. Durata 87 minuti. Distribuito in Italia da Bim Distribuzione. In sala dal 12 Dicembre 2013 Trama:
Still Life: Eddie Marsan in un momento del film

John May è un impiegato incaricato di provvedere alla sepoltura delle persone i cui parenti sono introvabili. Nel suo impegno di dare dignità in morte a coloro che l'hanno persa in vita, egli compone con grande sensibilità gli elogi funebri e sceglie accuratamente la musica d'accompagnamento al funerale. Tuttavia non gli riesce mai di far partecipare qualcuno alla cerimonia e dunque rimane lui, da solo, ad assistere all'ultimo viaggio dei suoi "clienti" su questa terra. Tanta dedizione ai morti non è gradita ai superiori di May, perciò le sue mansioni vengono trasferite a un altro ufficio più "efficiente", e lui è dichiarato in esubero. Quando un ignoto vicino muore senza amici e in solitudine, May si prende a cuore il suo caso come ultimo incarico. Superando rifiuti e situazioni di stallo, percorre il paese in lungo e in largo per rintracciare la sparpagliata famiglia e gli amici dimenticati di Billy Stoke, in modo che il suo funerale non sia un'altra triste cerimonia senza nessuno.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Intervista] Uberto Pasolini, uno 'Still Life' da applausi [Recensione] La decenza nella morte Molière in bicicletta (2013) di Philippe Le Guay con Fabrice Luchini, Lambert Wilson, Maya Sansa, Laurie Bordesoules, Camille Japy, Annie Mercier, Ged Marlon e Stefan Wojtowicz. Genere Commedia. Durata 104 minuti. Distribuito in Italia da Teodora Film. In sala dal 12 Dicembre 2013 Trama:
Fabrice Luchini nella commedia Molière in bicicletta

Due attori alle prese con la piece 'Il Misantropo' di Molière si scontrano durante le prove. Dopo la rottura uno dei due si rifiuta di recitare, ma l'altro lo spronerà a tornare sul palcoscenico.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Intervista] Torino Film Festival, arriva Molière in bicicletta [Recensione] Il dilemma dell'attore [Approfondimento] Ecco il nuovo Torino Film Festival di Paolo Virzì Pussy Riot: A Punk Prayer (2013) di Mike Lerner e Maxim Pozdorovkin con Mariya Alyokhina, Ekaterina Samutsevich, Nadezhda Tolokonnikova, Andrey Tolokonnikov, Stanislav Samutsevich, Natalia Alyokhina, Violetta Volkova e Mark Feygin. Genere Documentario, Musicale. Durata 88 minuti. Distribuito in Italia da I Wonder Pictures. In sala dal 12 Dicembre 2013 Trama:
Pussy Riot: A Punk Prayer, un'immagine del documentario

Le Pussy Riot sono un gruppo femminile di punk rock russo, ragazze diventate celebri per una performance, a metà tra il satirico e la denuncia sociale, contro lo strapotere di Putin. Processate e condannate al carcere, sono diventate un simbolo della lotta per la libertà d'espressione in tutto il mondo.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Tifiamo rivolta Qui e là (2012) di Antonio Mendez Esparza con Pedro De los Santos, Teresa Ramírez Aguirre, Lorena Guadalupe Pantaleón Vázquez, Heidi Laura Solano Espinoza, Néstor Tepetate Medina, Carolina Prado Ángel, Noel Payno Vendíz e Nicolás Parra Quiroz. Genere Drammatico. Durata 110 minuti. Distribuito in Italia da Cineclub Internazionale. In sala dal 12 Dicembre 2013 Trama:
Qui e là: un'immagine del film

Pedro torna a casa in un piccolo villaggio di montagna a Guerrero, Messico, dopo aver lavorato per anni negli Stati Uniti. Ritrova le sue figlie cresciute e più distanti di quanto immaginasse. Sua moglie ha ancora lo stesso sorriso. Avendo messo da parte alcuni guadagni dai due viaggi negli Stati Uniti, Pedro spera di costruire adesso, finalmente, una vita migliore con la sua famiglia, ed anche di inseguire i suoi sogni insieme a quello di mettere su una band: i Copa Kings
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Messico e nuvole [Intervista] Qui e là, tra Messico e Stati Uniti Bert Stern: L'uomo che fotografò Marilyn (2011) di Shannah Laumeister con George Avakian, Zak Barnett, Larry Chilnick, Judith Crist, Albert D'Annibale, Peter Deal, Tracy Doyle e Jerry Della Femina. Genere Documentario. Durata 93 minuti. Distribuito in Italia da Biografilm Collection. In sala dal 10 Dicembre 2013 Trama:
Bert Stern in una immagine di Original Madman, documentario a lui dedicato.

Il fotografo svela l'escalation della sua carriera, dagli esordi, quando era un fattorino al Look Magazine, fino a quando ha incontrato Stanley Kubrick, un giovane fotografo dello staff. Con l'era d'oro della campagna pubblicitaria Stern diventa famoso grazie alla sua campagna per la vodka e finalmente realizza il suo sogno, fotografare splendide donne come Jean Shrimpton, Suzie Parker, Audrey Hepburn, Bridget Bardot, Twiggy, Liz Taylor e Marilyn Monroe.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Approfondimento] Biografilm 2012: premi e spettacolo nel sabato bolognese [Recensione] Lo spazio tra di noi [Approfondimento] Biografilm, giorno 7: Passione, integrazione, contraddizioni Clip (2012) di Maja Milos con Isidora Simijonovic, Vukasin Jasnic, Sanja Mikitisin, Jovo Maksic, Monja Savic, Katarina Pesic, Sonja Janicic e Jovana Stojiljkovic. Genere Drammatico. Durata 102 minuti. Distribuito in Italia da Il Kino. Trama:
Clip: un'immagine tratta dal film

Jasna è una ragazza dei sobborghi poveri di Belgrado, che usa il suo cellulare per filmare tutto quello che avviene intorno a lei. Da quando la ragazza ha scoperto che suo padre è malato terminale, cerca di dimenticare i problemi buttandosi in serate con amici ad alto tasso alcolico. In una di queste, conosce Djole, un coetaneo che intuisce la sua debolezza e la sfrutta, per fare di Jasna un oggetto sessuale.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] La ragazza che amava troppo

La desolazione di Smaug, Un fantastico via vai e...
Privacy Policy