Cult

2013

La CW cancella Cult?

La meta-serie ha raggiunto il punto di non ritorno e il canale non ha potuto fare a meno di prendere drastiche misure.

Condoglianze e corone di fiori erano già pronte per Cult già da un po' anche se la conferma ufficiale non è ancora arrivata. Tuttavia la CW ha tolto il thriller dal suo palinsesto e nella programmazione del prossimo mese non c'è traccia del dramma. Un'altra conferma dell'ineluttabile destino arriva dal creatore in persona, Rockne S. O'Bannon, che da suo Twitter ha ringraziato i fan per il supporto dimostrato. Per il momento al posto di Cult verranno trasmesse delle repliche di The Carrie Diaries, ma pare che il canale stia considerando l'idea di mettere online i restanti 4 episodi già prodotti. Considerato il genere dello show è alquanto improbabile che sia stato girato un finale che possa andare bene come finale di serie, ci aspettiamo piuttosto un cliffhanger di quelli davvero cattivi.

La serie ruota intorno alle indagini svolte su un gruppo di "seguaci" di un fittizio show televisivo della CW intitolato Cult. Questi fan troppo zelanti portano in vita gli eventi illustrati nel serial e chiunque si avvicina alla verità del loro operato scompare misteriosamente. Il protagonista, il giornalista Jeff Sefton (Matthew Davis), si ritrova coinvolto in questo mistero quando suo fratello minore scompare dopo aver mostrato segni di paranoia nei confronti della serie e dei suoi seguaci. Al fianco di Davis troviamo Jessica Lucas, Alona Tal e Robert Knepper. Inizialmente lanciata di giovedì, la serie è stata spostata al nefasto venerdì dopo soltanto due episodi e da allora non ha fatto che peggiorare. L'ultimo episodio, intitolato 1987, sarebbe dovuto andare in onda il dieci maggio.

La CW cancella Cult?
Privacy Policy