La cura dal benessere: Verbinski parla del legame inquietante tra il suo horror e... Hitler

Il regista di The Ring racconta della scelta della location per il suo nuovo horror in uscita il 23 marzo e di quanto l'ospedale abbandonato selezionato sia storicamente importante per la Germania

Adolf Hitler durante un evento pubblico

L'ospedale tedesco che il regista Gore Verbinski ha utilizzato per girare l'inquietante La cura dal benessere veniva anticamente utilizzato da Adolf Hitler come centro di riabilitazione. L'esterno del palazzo è un castello, poco fuori Tubingen, nel sud-est della Germania, ma gli interni sono stati girati a Heilstatten, in un ospedale abbandonato che ha una storia terrificante. Afferma Verbinski:

"Abbiamo trovato questo vecchio ospedale di guerra abbandonato tra gli alberi, coperto di graffiti e con tutte le finestre rotte, proprio fuori Berlino, a Beelitz. Lo abbiamo un po' riverniciato e aggiustato, quel posto ha una storia molto oscura."

L'attore Jason Isaacs, che nel film interpreta un medico inquietante, ha aggiunto:

"Si potevano quasi sentire le urla e i tormenti del passato. Lì è dove i russi lobotomizzavano i loro prigionieri politici, è dove Hitler è andato a curarsi dopo la prima guerra mondiale, è dove i nazisti sono andati a nascondersi dopo la seconda guerra mondiale. Sono stati commessi numerosi omicidi lì dentro, era davvero spaventoso, mi sembrava di sentire e vedere cose tutto il tempo."

Leggi anche: Tratto da una storia vera: da L'Esorcista ad Amityville, cinque horror da incubo

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

La cura dal benessere: Verbinski parla del legame...
La cura dal benessere: il trailer dell'inquietante film di Gore Verbinski
Hitler e la sigla di Friends, la parodia nazista
Privacy Policy