La Berlinale premia Hanna Schygulla e Wolfgang Kohlhaase

L'attrice Hanna Schygulla e lo sceneggiatore Wolfgang Kohlhaase riceveranno l'Orso d'oro alla carriera nel corso della prossima Berlinale.

La Berlinale premia Hanna Schygulla e Wolfgang Kohlhaase. La bella attrice e lo sceneggiatore riceveranno l'Orso d'oro alla carriera nel corso della 60esima edizione del Festival di Berlino, in programma dall'11 al 21 febbraio. "Hanna Schygulla e Wolfgang Kohlhaase sono entrambi artefici della rinascita del cinema nella Germania dell'Ovest e dell'Est" ha affermato il direttore della Berlinale Dieter Kosslick. "Il nome della Schygulla è inseparabilmente connesso con i film di Rainer Werner Fassbinder, mentre Kohlhaase ha adottato un modo di interpretare il cinema del tutto nuovo già dalla sue prime collaborazioni con il regista Gerhard Klein".

Hanna Schygulla è nota soprattutto per il suo lavoro a fianco di Rainer Werner Fassbinder visto che ha recitato in più di venti film diretti dal regista nel periodo compreso tra il 1969 e il 1980. La fama dell'attrice crebbe a livello internazionale dopo la partecipazione a opere come Il matrimonio di Maria Braun, che le fruttò un Orso d'argento nel 1979, e Lili Marleen nel 1981. Hanna Schygulla ha lavorato, inoltre, con maestri come Wim Wenders e Jean-Luc Godard. Di recente l'attrice ha recitato nel drammatico Ai confini del paradiso di Fatih Akin, oltre a interpretare numerosi lavori teatrali.

Come sceneggiatore e regista, Wolfgang Kohlhaase ha influenzato profondamente la cinematografia della Germania Est imponendo il suo marchio sul moderno cinema tedesco sviluppatosi dopo la caduta del Muro di Berlino e la conseguente unificazione del paese. Kohlhaase ha lavorato a lungo con registi come Gerhard Klein, Konrad Wolf e Frank Beyer nel gruppo di cineasti del Defa nella Germania Est. Il suoi primi successi di pubblico sono state le opere berlinesi realizzate con Klein, incluso Berlin - Schoenhauser Corner del 1957, che mostravano la vita quotidiana nella Germania Est.

La Berlinale premia Hanna Schygulla e Wolfgang...
Privacy Policy