La ABC si scusa per aver falsificato una scena del crimine

L'emittente americana ha messo in scena un'area delimitata da un nastro segnaletico solo per la diretta TV.

Cristiano Ogrisi

Il canale americano ABC News ha dovuto rilasciare delle scuse ufficiali dopo che una foto leakkata su CNNMoney mostrava che una ripresa di una scena del crimine fosse stata completamente falsificata ad hoc per la diretta.

Nel servizio incriminato, la corrispondente Linsey Davis si trovava in piedi davanti il nastro giallo della polizia in mezzo alla campagna di Woodruff, in South Carolina. La giornalista raccontava di come una donna di 30 anni fosse stata probabilmente rapita in quella zona e chiusa in un container da parte di un individuo già noto alle forze dell'ordine.

Ma una foto del dietro le quinte mostra come il nastro sia attaccato a due cavalletti della ABC News, che erano fuori dall'inquadratura nel servizio del tg.

Uno dei dirigenti della ABC News ha poi riferito:

"Questo fatto è assolutamente inaccettabile e non rispetta gli standard di ABC News. Appena ci è stato fatto notare, abbiamo deciso di allontanare il produttore attualmente in carica, e stiamo investigando ulteriormente."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

La ABC si scusa per aver falsificato una scena...
Le 25 nuove serie più attese della stagione 2016/2017
Serie bollenti: l’evoluzione del sesso in televisione
Privacy Policy