La ABC e gli spettri di 666 Park Ave

Ancora un pilot dal sapore soprannaturale per la ABC, da una sceneggiautra di David Wilcox basata sulla serie di romanzi di Gabriella Pierce. Mandato in produzione anche il progetto di Shonda Rhimes, Gilded Lillys.

Mentre il nuovo progetto di Roland Emmerich, Antichrist, vede uno studente di astrofisica diventare oggetto di contesa tra il Paradiso e l'Inferno, per quanto riguarda quello di David Wilcox si manterrà su un piano meno elevato del soprannaturale, prendendo come spunto un edificio storico di New York City che diventa teatro di strani eventi, avvenimenti che metteranno in pericolo la vita dei suoi residenti. Per dipanare il filo della trama Wilcox si avvale della presenza di una giovane coppia che è stata assunta nel ruolo di responsabili amministrativi del palazzo e dei suoi appartamenti. Insomma una versione newyorkese di American Horror Story a quanto pare.

Wilcox produrrà 666 Park Ave con Leslie Morgenstein e Gina Girolamo; di recente ha collaborato come produttore in Fringe, Life on Mars e Law & Order - I due volti della giustizia. La sceneggiatura dello show si basa su una serie di romanzi firmati da Gabriella Pierce la cui trama è servita da spunto per il plot della serie. Questo è il secondo drama a cui la ABC si mostra interessata che ha per protagonista un edificio, avendo dato l'ok anche al progetto di Shonda Rhimes e K.J. Steinberg, Gilded Lillys, che è incentrato sulle vicende dello staff e dei clienti di un lussuoso albergo nel 1895.

La ABC e gli spettri di 666 Park Ave
Privacy Policy