The Stand

2015

L'ombra dello scorpione al cinema

Dopo La torre nera, tocca a un'altra celebre e massiccia opera del Re del Brivido trovare la via del cinema.

Mentre Ron Howard si preparara a dirigere e produrre la versione cinematografica/televisiva della monumentale saga La torre nera, un altro capolavoro di Stephen King sta per approdare al cinema. La Warner Bros. e la CBS Films hanno sancito una partnership per portare sul grande schermo The Stand, pellicola ispirata al celebre L'ombra dello scorpione. Il romanzo, pubblicato una prima volta nel 1978 e in seguito nel 1990 in una versione ampliata e modificata dallo stesso autore, è immerso in un universo post-apocalittico nel quale, a seguito di un morbo sconosciuto, la popolazione si è decimata. Presto i sopravvissuti, guidati dai rispettivi leader, si schiereranno in due fronti opposti, gli uni pronti a supportare l'anticristo Randall Flagg gli altri intenzionati a combatterlo in nome della salvezza dell'umanità.

In passato L'ombra dello scorpione ha già visto un adattamento nella miniserie tv di Mick Garris del 1994. Più di recente il romanzo ha fornito lo spunto per una versione a fumetti targata Marvel e ha influenzato numerosi autori e saghe, non ultimo il fortunato serial Lost. Non sono mancati neppure precedenti tentativi di portare al cinema l'imponente racconto. Negli anni '80 la Warner e George Romero si erano adoperati in tal senso senza alcun risultato. Adesso il compito di produrre il complesso adattamento è stato affidato alla Mosaic e al produttore Roy Lee. Non resta che attendere ulteriori aggiornamenti sull'interessante progetto che, ci auguriamo, stavolta vada finalmente in porto.

L'ombra dello scorpione al cinema
Privacy Policy