Shining

1980, Horror

L'esorcista miglior horror di tutti i tempi

Un sondaggio on line in occasione di Halloween ha incoronato L'esorcista di William Friedkin miglior horror di tutti i tempi. Seguono Shining e Alien.

L'esorcista di William Friedkin è stato votato miglior horror di tutti i tempi nel tradizionale sondaggio di Halloween sul cinema horror.

Il thriller, girato nel 1973 e ispirato all'omonimo romanzo di William Peter Blatty, ha conquistato la vetta della classifica online ottenendo i voti di più di 6.000 utenti grazie all'originale e terrificante mescolanza di aspetti più specificamente orrorifici, abbondante uso di iconografie religiose e uno script che all'epoca ha infranto numerosi tabù.

Sigourney Weaver in una sequenza di Alien
Il capolavoro di Stanley Kubrick, Shining, tratto dal romanzo di Stephen King, si è posizionato al secondo posto mentre il terrificante Alien di Ridley Scott è risultato terzo in classifica. Seguono lo splendido Il silenzio degli innocenti e, a sopresa, Saw - L'enigmista di James Wan che si posiziona al quinto posto risultando il primo film girato nel 21° secolo presente in classifica.

Tra i primi dieci film anche Halloween - La notte delle streghe, il classico di John Carpenter, quindi Nightmare - Dal profondo della notte di Wes Craven, Ringu di Hideo Nakata, l'horror diurno The Wicker Man di Robin Hardy e l'inquietante Il presagio di Richard Donner.

Trailer - The Exorcist

L'esorcista miglior horror di tutti i tempi
Privacy Policy