L'azzardo di Jake Gyllenhaal

L'attore americano è appena entrato nel cast di Mississipi Grind, nuovo progetto dedicato al gioco d'azzardo, del duo Ryan Fleck/Anna Boden.

Dopo i felici progetti indipendenti di Half Nelson, Sugar e 5 giorni fuori (il primo dei quali fruttò una nomination all'Oscar al protagonista Ryan Gosling) il duo costituito dai registi/sceneggiatori Ryan Fleck e Anna Boden si prepara a immergersi nel mondo del gioco d'azzardo: la loro prossima pellicola, Mississipi Grind, narrerà infatti di un giocatore in rovina che si unisce a un "collega" più giovane per un viaggio nel sud degli Stati Uniti, col sogno di riguadagnare ciò che ha perso.

Se il ruolo del protagonista più anziano non è stato ancora assegnato, quello più giovane ha già un nome, un cognome ed un volto: si tratta di Jake Gyllenhaal, che ha firmato un contratto per unirsi al cast del film, una produzione che si attesterà su un budget inferiore ai 10 milioni di dollari. A produrre ci sarà l'indipendente WME, oltre alla Electric City nelle persone dei produttori Jamie Patricof e Lynette Howell.

Gyllenhaal è attualmente atteso sugli schermi nel poliziesco End of Watch, diretto da David Ayer e in uscita negli USA a settembre (ottobre in Italia).

L'azzardo di Jake Gyllenhaal
Privacy Policy