L.A. Confidential

1997, Drammatico

L.A. Confidential: il sequel in TV?

James Ellroy è impegnato nella stesura di un probabile sequel sotto forma di serie televisiva.

Il noir del 1997, L.A. Confidential, conquistò il pubblico e critica, aggiudicandosi nove nominations agli Academy Awards e due vittorie, per Miglior Sceneggiatura e Miglior Attrice non protagonista (Kim Basinger). Sulla scia di numerosi adattamenti dal grande al piccolo schermo che quest'anno hanno preso il via, anche L.A. Confidential fa il suo ingresso nell'universo televisivo. James Ellroy, autore del romanzo che ha ispirato la pellicola, sta lavorando a una sceneggiatura per una sorta di sequel del film, un dramma che continua a illustrare i temi della storia originale, misteriosi omicidi, intrighi politici, il glamour patinato di Hollywood, poliziotti corrotti, il sensazionalismo dei paparazzi nella Los Angeles degli anni '50.

Non è chiaro se nella possibile serie rivedremo i personaggi del film: Bud White e Lynn Bracken si lasciano L.A. alle spalle al termine delle loro avventure, Jack Vincennes, Dudley Smith, Sid Hudgens e Pierce Patchett fanno tutti una brutta fine. Gli unici a rimanere in piedi sono il Detective Edmund Exley e il procuratore Ellis Loew. Per il momento il progetto è in fase di sviluppo in collaborazione con la Regency, che ha prodotto anche l'adattamento cinematografico e pare che non ci sarà un pilot di presentazione, ma una richiesta diretta per una prima stagione. I networks, canali via cavo e altre piattaforme hanno già mostrato il loro interessamento. Ellroy intanto sta lavorando anche con la FX che ha acquistato i diritti per il romanzo Shakedown del 2012.

L.A.Confidential

L.A. Confidential: il sequel in TV?
Privacy Policy