L'11 dicembre il Premio Etruria Cinema

Torna la settima edizione del Premio Etruria Cinema dedicato agli sguardi al femminile del cinema italiano.

Roma festeggia il cinema e le sue donne con Etruria Cinema - premi Sguardi al Femminile. Etruria Cinema è un riconoscimento dedicato alla donna e alla sua arte, creatività e professionalità che vengono valorizzate attraverso le due categorie portanti della manifestazione: lungometraggi e cortometraggi. La settima edizione del premio, creato dai fratelli Pier Luigi e Roberto Manieri, si terrà l'11 dicembre presso il Teatro Palladium della Garbatella. Per assistervi occorre prenotarsi inviando una e-mail a: ass.cultmediterraneo@fastwebnet.it.

Il premio è realizzato con il contributo della Provincia di Roma, Assessorato alle Politiche Culturali, Consiglio Regionale del Lazio ed in collaborazione con FusionFood e l'Acchiappafilm. Quest'anno sono attesi, tra gli altri, Pappi Corsicato, Daniele Vicari, Pino Quartullo, Giuseppe Patierno, Marco Manetti, Anna Falchi, Loredana Cannata, Angela Finocchiaro, Stefano Reali, Cinzia Th. Torrini, Matteo Garrone, Marco Spoletini, Giancarlo Scarchilli, Tonino Zangardi, Roberta Torre, Christiane Filangeri.

Mostra del Cinema 2008: la bella Valeria Golino, membro della giuria
Nella rosa delle artiste in predicato di vincere un riconoscimento tra le varie categorie, troviamo: Maria Sole Tognazzi (regia per L'uomo che ama), Laura Chiatti, già vincitrice nel 2005 (attrice per Il mattino ha l'oro in bocca) ed Elisabetta Rocchetti, come miglior regista di cortometraggi (Mi vuoi così). Claudia Zanella (attrice per Amore che vieni, amore che vai), Donatella Finocchiaro già vincitrice nel 2003 e nel 2006 (attrice per I Galantuomini), Valeria Golino (attrice per La ragazza del lago), Alba Rorwacher (attrice per Il papà di Giovanna), Isabella Ferrari (attrice per Caos calmo, Il seme della discordia, Un giorno perfetto), Diane Fleri (attrice per Solo un padre), Ambra Angiolini (attrice per Bianco e nero), Angela Finocchiaro, già vincitrice nel 2005 (attrice per Un giorno perfetto, Amore, bugie e calcetto), Esmeralda Calabria (soggetto per Biutiful cauntri), Lisa Romano, già vincitrice del premio regia cortometraggio nel 2004 (regia e sceneggiatura per Se chiudi gli occhi), Piera Degli Esposti, già vincitrice nel 2003 e nel 2006 (attrice per Il Divo), Chiara Conti (attrice per La canarina assassinata), Cristina Comencini (regia per Bianco e nero), Maria Nazionale (attrice per Gomorra), Eva Riccobono (attrice per Grande, grosso e verdone), Consuelo Catucci (montaggio per I demoni di San Pietroburgo), Laura Muscardin (regia per Billo - Il Grand Dakhaar), Susanna Cascella (scenografia per Il pranzo di Ferragosto), Valeria Fabrizi (attrice per Il seme della discordia), Susy Laude (attrice per Billo - Il Grand Dakhaar), Giovanna Mezzogiorno (attrice per L'amore non basta), Marina Rocco (attrice per Amore, bugie e calcetto), Cristina Flamini (montaggio per L'amore non basta), Giulia Michelini (attrice per La ragazza del lago), Valentina Lodovini (attrice per Il passato è una terra straniera), Lucia Poli (attrice per Non c'è più niente da fare), Carla Vangelista (sceneggiatura per Parlami d'amore), Carolina Crescentini (attrice per Parlami d'amore), Cecilia Dazzi (attrice per Scusa ma ti chiamo amore), Clara Ferri e Monica Rametta (soggetto per Riparo), Valeria Solarino (attrice per Signorina Effe), Donatella Botti (produttrice per Signorina Effe), Wilma Labate (regia per Signorina Effe), Sabrina Ferilli (attrice per Tutta la vita davanti), Micaela Ramazzotti (attrice per Tutta la vita davanti).

Etruria Cinema sarà presentato dall'attrice comica Chiara Sani e da Alessandro Gatta. Durante la serata l'attrice Francesca Antonelli interpreterà un omaggio all'indimenticabile Anna Magnani. Oltre alle candidate per i ruoli artistici e tecnici sono possibili premiate: Gioia Levi (Agente), Patrizia Cafiero (Ufficio stampa), Maria Grazia Di Nardo (Agente), Officine artistiche, Alessandra Lateana (Agente), Ida Di Benedetto (Distribuzione di Hotel Maina), Federica Lucisano (Produttrice di Questa notte è ancora nostra), Georgette Ranucci (Ufficio stampa Eagles Pictures per The Wrestler, vincitore Mostra del Cinema di Venezia). Novità di questa settima edizione saranno i premi assegnati alle molteplici professioni del cinema: le produzioni, gli uffici stampa e le distribuzioni, sempre rigorosamente al femminile.

L'11 dicembre il Premio Etruria Cinema

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy