Kusturica racconta Pancho Villa

Il regista serbo si prepara a girare una biopic sul rivoluzionario messicano che si intitola 'Seven Friends of Pancho Villa and the Woman With Six Fingers' ed è ispirata ad un romanzo di James Carlos Blake. Nel ruolo del protagonista, Kusturica vorrebbe Javier Bardem.

Dopo il documentario su Maradona, il regista serbo Emir Kusturica si prepara a raccontare la storia di un'altra figura leggendaria della cultura sudamericana con una biopic dedicata al rivoluzionario messicano Pancho Villa. Lo ha confermato l'autore di Gatto nero, gatto bianco nel corso di un'intervista telefonica spiegando di essere al lavoro su una sceneggiatura che si intitola Seven Friends of Pancho Villa and the Woman With Six Fingers, ispirata ad un romanzo di James Corn Blake.

Kusturica ha aggiunto inoltre di essere sempre stato affascinato dalla figura del rivoluzionario - che sul grande schermo è stato interpretato da Antonio Banderas e Telly Savalas - e si augura di poter scritturare Javier Bardem nel ruolo del protagonista. Non è stato ancora precisato il budget per il film - le cui riprese si svolgeranno tra la fine di quest'anno e l'inizio del 2010 in Spagna, Messico e Serbia - ma il regista ha detto che sarà "piuttosto contenuto, nei limiti del possibile".

Kusturica racconta Pancho Villa
Privacy Policy