Kristin Chenoweth in Legally Mad

La star di Pushing Daisies sarà protagonista di una nuova serie targata NBC e ideata da David E. Kelley.

Dopo la conclusione di Pushing Daisies, che è stato cancellato nelle scorse settimane, Kristin Chenoweth è approdata a un nuovo progetto televisivo che è stato commissionato dalla NBC. Si tratta di Legally Mad, una serie ideata da David E. Kelley, che sarà ambientata in uno studio legale di Chicago, e vedrà la Chenoweth nel ruolo di Skippy Pylon, una brillante e vivace avvocatessa che a tratti mostra segni di follia, e si diverte ad essere scambiata per una teenager. "Ho sempre voluto lavorare con lei, e non vedo l'ora di mostrare la sua follia" ha affermato Kelley, che non è nuovo al genere legal, visto che è stato tra gli autori di The Practice - Professione avvocati e Boston Legal.

Attualmente la Chenoweth è nelle sale americane con Four Christmases, la commedia campione d'incassi che la vede accanto ai protagonisti Vince Vaughn e Reese Witherspoon, e che arriverà nei nostri cinema a gennaio, con il titolo Tutti insieme inevitabilmente. La bionda attrice americana inoltre, ha concluso le riprese di Into Temptation, un dramma scritto e diretto da Patrick Coyle che la vede nel ruolo di una prostituta intenzionata a togliersi la vita nel giorno del suo compleanno.

Kristin Chenoweth in Legally Mad
Privacy Policy