Le amiche della sposa

2011, Commedia

Kristen Wiig: no al sequel di Le amiche della sposa

La simpatica attrice ha confermato la sua volontà di non comparire in un sequel della pellicola matrimoniale perché è già impegnata in un altro progetto.

Il successo stratosferico di Le amiche della sposa che, a fronte di un costo di 32 milioni di dollari, ne ha incassati più di 288 nel mondo, ha messo in preallarme la Universal Pictures che vorrebbe bissare le fortune del franchise Una notte da leoni. Dopo una serie di rumor privi di conferma sul possibile ritorno di Kristen Wiig, interprete e co-sceneggiatrice dell'originale, nel sequel adesso l'attrice ha deciso di fare chiarezza una volta per tutte. La Wiig ha dichiarato a un magazine americano: "Non sto pianificando la partecipazione al sequel di Le amiche della sposa. Il tempo che abbiamo trascorso sul set del primo film è stato prezioso, ma ora siamo felici all'idea di lavorare su qualcos'altro che avrà un tono lievemente diverso, anche se si tratterà ancora di una commedia".

Il plurale usato da Kristen Wiig comprende anche Annie Mumolo, co-sceneggiatrice di Le amiche della sposa e sua partner abituale di scrittura. Unendo queste dichiarazioni a quelle rilasciate pochi giorni fa dalla brillante Melissa McCarthy, la quale aveva chiaramente fatto capire che senza Kristen Wiig e Annie Mumolo neppure lei avrebbe partecipato a un possibile sequel, per la Universal l'ipotesi di produrre al più presto un Le amiche della sposa 2 si fa sempre più remota.

Kristen Wiig: no al sequel di Le amiche della...
Privacy Policy