K-11

2012, Drammatico

Kristen Stewart: un cameo per la mamma

L'attrice presterà la propria voce a uno dei personaggi dell'esordio alla regia della madre Jules Mann-Stewart.

Da tempo la popolare Kristen Stewart è coinvolta nel debutto registico della madre Jules Mann-Stewart, una pellicola intitolata K-11. Nel film la Stewart avrebbe dovuto interpretare il personaggio di Butterfly, una ragazza autistica dai tratti molto particolari. Ormai l'agenda fitta di impegni della giovane attrice le impedisce di dedicarsi completamente al progetto materno, ma non di comparire brevemente in un 'micro-cameo'. La Stewart presterà la sua voce al personaggio della segretaria di un caotico produttore discografico, interpretato da Goran Visnjic che, dopo essere stato arrestato perché sospettato di omicidio, si ritrova bloccato nella nota K-11 della L.A. County, bizzarra unità di custodia che ospita casi particolari, travestiti, transessuali, le occasionali celebrità, insomma tutti detenuti che non sarebbero al sicuro altrove. Il fratello di Kristen, Cameron Stewart, apparirà nel ruolo di un personaggio noto come 'Sledgehammer'.

Presto potremo apprezzare Kristen Stewart nell'atteso cult On the Road, diretto da Walter Salles. Il 16 novembre sarà la volta di The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2, capitolo finale della celebre avventura sentimental-vampiresca tratta dalla saga di Stephenie Meyer.

Kristen Stewart: un cameo per la mamma
Privacy Policy