Kristen Stewart "La miglior attrice della sua generazione" per Assayas

Il regista ha lodato il lavoro e il talento della giovane star, spiegando quali sono i suoi punti di forza.

Olivier Assayas ha collaborato già due volte con l'attrice Kristen Stewart, vincitrice di un prestigioso premio César proprio grazie alla sua interpretazione in Sils Maria.
Il progetto più recente che ha visto lavorare insieme sul set il regista e la giovane attrice è però Personal Shopper, presentato al recente Festival di Cannes e accolto dalla critica con una certa freddezza.
Assayas ha ora spiegato in un'intervista perché ama lavorare con Kristen e la considera "la migliore attrice della sua generazione": "Ha un registro più ampio rispetto a molte attrici della sua generazione. Ha una profondità interiore abbinata a una spontaneità e una naturalezza che la distinguono. Ha inoltre un'innata comprensione del cinema che mi porta a pensare avrà successo anche come regista".

Kristen è attualmente protagonista nei cinema in Café Society, film diretto da Woody Allen, e ritornerà protagonista con Billy Lynn's Long Halftime Walk di Ang Lee.

Kristen Stewart "La miglior attrice della sua...
Kristen Stewart: “la storia con Pattinson non era la vita reale"
Roman Polanski e Olivier Assayas al lavoro su Based On A True Story
Privacy Policy