Kristen Stewart ricorda: "Donald Trump era ossessionato da me"

Durante un'intervista per Variety, l'attrice protagonista di Twilight ha raccontato di come il neo-presidente degli Stati Uniti fosse fin troppo interessato alla sua vita personale nel 2012.

Kristen Stewart ha recentemente parlato di Donald Trump, ricordando quel momento in cui si interessò a lei, dedicandole una serie di tweet dove commentava la vita personale dell'attrice. Durante un'intervista agli studi di Variety, l'attrice ha commentato:

"Era arrabbiato con me un paio d'anni fa, davvero ossessionato, che è una cosa senza senso. Non capisco. Davvero non lo capisco. È talmente assurdo che non voglio credere che sia successo. È folle."

Qualche ora dopo l'inaugurazione presidenziale, la Stewart ha partecipato allo speciale di Variety al Sundance Film Festival, dove ha presentato Come Swim, il suo primo cortometraggio da regista.
Quando le è stato chiesto di questi tweet del 2012, la Stewart ha risposto:

"A quel tempo era solo una star della tv. Non conoscevo molto bene, non era esattamente un evento. Ma ora qualcuno me lo ha ricordato e sembra incredibile. Probabilmente ora sta twittando a riguardo."

Leggi anche: Kristen Stewart ha usato l'intelligenza artificiale per il suo corto "Come Swim"

Personal Shopper: Kristen Stewart indossa un vestito elegante in una scena del film

L'attrice, protagonista della saga di Twilight, ha poi aggiunto:

"Non sono mai stata la persona politicamente più coinvolta, ma a questo punto non è più politica, è senso umanitario. Voglio solo dire che dovremmo far parte di ciò che crediamo. Non voglio dire a nessuno come si deve sentire, ma penso che ci sentiamo tutti allo stesso modo."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Kristen Stewart ricorda: "Donald Trump era...
Twilight Saga: l'asta degli oggetti di scena raccoglie più di 600.000€
Kristen Stewart e Chloë Sevigny nella prima foto di "Lizzie"
Privacy Policy