Kristen Bell in una famiglia di Mostri?

Bryan Fuller, che sta progettando il rifacimento della famosa serie degli anni '60, afferma con entusiasmo che la bella attrice sarebbe perfetta per interpretare la cugina Marilyn.

I lavori per il reboot dei Mostri stanno procedendo e Bryan Fuller ha commentato in una recente intervista che sarebbe entusiasta di avere Kristen Bell nel cast dello show, per il ruolo della cugina Marilyn, l'unica persona normale della famiglia "Kristen sarebbe perfetta!". In questa nuova versione della serie il ruolo di Marilyn non sarebbe marginale come nell'edizione originale, ma anzi "un ruolo chiave poichè lei è il nostro punto di riferimento, i nostri occhi su questo mondo, un personaggio con cui possiamo identificarci nella metafora rappresentata dalla famiglia di mostri con i suoi comportamenti anormali".

Fuller continua dicendo che il lo stile del reboot sarà molto più 'tagliente' e decisamente meno politically correct "la storia comincia con il giovane Eddie che si trasforma inaspettatamente in licantropo mentre si trova in campeggio con gli scouts e per sbaglio mangia due dei suoi compagni scouts". Più che tagliente ci viene in mente 'mordente', ma giochi di parole a parte sembra che questo progetto stia prendendo vita molto velocemente e per gli appassionati della famiglia De Mostri un'altra chicca: il drago di Eddie, Spot nella versione originale, avrà più screen-time grazie agli attuali strumenti digitali. Intanto aspettiamo di saperne di più da Kristen per quanto riguarda una sua possibile collaborazione, al momento l'attrice si sta preparando alla premiere di Burlesque, che la vede recitare al fianco di Cher e Christina Aguilera.

Kristen Bell in una famiglia di Mostri?
Privacy Policy