Babadook

2014, Horror

Koch Media: Babadook e Sinister 2 nel listino 2015

Tra le uscite della compagnia i drammatici Il rapimento di Freddy Heineken, con Anthony Hopkins, e Qualcosa di buono.

Koch Media si appresta a portare nelle sale cinematografiche un ricco e variegato listino che caratterizzerà la sua offerta 2015. Animazioni, horror, action e drama, una vasta scelta di generi in grado di soddisfare i gusti più diversi.

Seita e Setsuko in una sequenza del film d'animazione La tomba per le lucciole

Si parte il prossimo 19 e 20 maggio con l'esclusiva uscita evento di Berserk L'epoca d'oro - Capitolo III: L'Avvento. Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di animazione giapponese, e non solo; un momento unico per vedere, per la prima volta il Italia, il capitolo finale della saga dark fantasy dell'Epoca d'Oro, tratto dall'omonimo manga che ha venduto oltre 30 milioni di copie in tutto il mondo. La bellezza del classico anime si arricchisce della tecnica della motion capture e della suggestiva colonna sonora, firmata dall'autore delle musiche di Evangelion.

Sempre nell'ambito degli eventi cinematografici, l'8 e il 9 giugno uscirà nelle sale italiane La tomba delle lucciole, uno dei lungometraggi più importanti dello Studio Ghibli, acclamato come uno dei più grandi capolavori del regista Isao Takahata, il mentore di Hayao Miyazaki. Tratto dall'omonimo romanzo breve autobiografico di Akiyuki Nosaka, la storia si ambienta negli ultimi, tragici anni della Seconda Guerra Mondiale visti e vissuti dai civili giapponesi, in questo caso il protagonista Seita, un ragazzo di quattordici anni, e la sua sorellina Setsuko, di soli quattro anni.

Wild Card: la prima immagine di Jason Statham

Il 15 luglio arriverà nelle sale italiane The Babadook. In questo horror psicologico, Amelia , una mamma single tormentata dalla violenta perdita del marito, combatte contro la paura di suo figlio Samuel, convinto che un terribile mostro si nasconda in casa, pronto ad ucciderli. Quando un misterioso libro, dal titolo Babadook, entra in casa loro, Samuel si convince che Babadook sia proprio la terrificante creatura che popola i suoi incubi.

Joker uscirà il 5 agosto. Simon West torna a dirigere Jason Statham, dopo il successo de I mercenari 2. Un action thriller adrenalinico ambientato nella capitale del gioco d'azzardo tra gangster e desiderio di vendetta.

Dall'action puro al drama più intenso con Qualcosa di buono , previsto in uscita il 26 agosto. Il film racconta la storia di Kate (il premio Oscar Hilary Swank), una trentenne affermata la cui vita perfetta viene improvvisamente stravolta quando le diagnosticano una devastante e incurabile malattia: la SLA. Kate e suo marito Evan (Josh Duhamel), nella ricerca di un assistente a tempo pieno per Kate, si imbattono in Bec (Emmy Rossum), una studentessa di college che ha risposto impulsivamente all'annuncio pur non avendo la minima esperienza. Nonostante Bec sia una persona confusionaria ed incapace di creare stabili relazioni sentimentali e professionali, Kate vede qualcosa di speciale in lei e la sceglie come suo "angelo custode". Una strana relazione tra due donne completamente diverse che si trasforma in una grandissima amicizia che trascende i confini della malattia.

Ancora un thriller/horror il 17 settembre con Sinister 2. Il secondo capitolo del film (80 milioni di dollari di BO nel mondo), riporta in scena il mito del Bughuul e dei suoi efferati omicidi. In un nuovo tentativo di fermare la furia assassina della divinità pagana, altre famiglie dovranno fare i conti con momenti di grande inquietudine e terrore.

Tra le più recenti acquisizioni di Koch Media rientra Il rapimento di Freddy Heineken in uscita l'1 ottobre. Basato sul racconto del giornalista Peter R. de Vries di quello che è stato definito "il più famoso rapimento del 21esimo secolo", il film segue il sequestro di Freddy Heineken (il premio Oscar Anthony Hopkins), miliardario magnate della birra e del suo autista, Ab Doderer, rapiti nel 1983.

Il 15 ottobre sarà la volta di Somnia. Un thriller/horror psicologico che vede nuovamente lavorare insieme la Sackhoff e Flanagan dopo Oculus. Un orfano vede i propri sogni manifestarsi fisicamente mentre dorme. Il film esplora i legami duraturi tra genitori e figli ed è scandito da sequenze di intenso terrore viscerale che solo la fantasia di un bambino è in grado di evocare.

A chiudere il 2015 cinematografico di Koch Media, Boychoir - Fuori dal coro (titolo provvisorio) che uscirà nelle sale il 3 dicembre. Con il premio Oscar Dustin Hoffman, il film racconta la storia dell'incontro tra un ragazzino problematico, allievo di una scuola di canto, e il direttore del coro dell'istituto che, con severità e passione, gli farà scoprire l'anima creativa della musica.

Koch Media: Babadook e Sinister 2 nel listino...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy