Suicide Squad

2016, Azione

Kevin Smith difende Suicide Squad: "un film bellissimo e visionario"

"David Ayers ha reso onore ai fumetti" ha detto il regista di Clerks nel difendere il lavoro del collega e amico.

Angelica Vianello

Se siete tra i pochi che non sanno che Suicide Squad sta raccogliendo critiche pessime evidentemente state trascorrendo le vostre meritate vacanze su un eremo, totalmente sconnessi dal resto del mondo. L'unico elemento del film che non ha meritato unanime disapprovazione è stata la performance di Margot Robbie, mentre in molti si fanno beffe del Joker di Jared Leto e del Deadshot di Will Smith.

Leggi anche: La recensione di Suicide Squad: belli, sporchi, e cattivi. Anzi, nemmeno troppo.

Ma qualcuno che viene in soccorso del film di David Ayer c'è, oltre ai fan che vogliono che Rotten Tomatoes chiuda: si tratta di Kevin Smith, che ha scritto un'accorata orazione su Instagram, e ha rimarcato il suo appoggio al film e al regista anche su Twitter: "Guardo con ammirazione al creatore di Suicide Squad, David Ayer", ha detto, "il suo lavoro è l'opera di un vero filmmaker. E non so come abbia fatto a farmi innamorare di un film di guerra, ma Fury è un altro prodotto bellissimo di Ayer. Quando seppi che sarebbe stato lui a portare la Suicide Squad al cinema il mio interesse già fortissimo nei film della DC ha raggiunto nuovi vertici: cosa avrebbe fatto un tipo così crudo come dave con Deadshot e Harley Quinn? Beh,credo che abbia creato magia e reso onore ai fumetti DC".

Leggi anche: Il caso Suicide Squad tra critici "corrotti", la lotta DC/Marvel e Rotten Tomatoes. Chi sono i veri cattivi?

Una foto pubblicata da Kevin Smith (@thatkevinsmith) in data: 4 Ago 2016 alle ore 07:00 PDT

Kevin Smith difende Suicide Squad: "un film...
Suicide Squad: Jared Leto rivela che molte scene sono state tagliate
Il caso Suicide Squad tra critici "corrotti", la lotta DC/Marvel e Rotten Tomatoes. Chi sono i veri cattivi?
Privacy Policy